Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Super guida | Come fare bellissime foto con lo smartphone (parte 1)

Super guida | Come fare bellissime foto con lo smartphone (parte 1)

Stampa

Ti piace fotografare con lo smartphone ma le foto, a volte, non vengono come vorresti? Vuoi ottenere bellissime foto con lo smartphone ma hai dei dubbi su come procedere? Leggi la guida che ti svela tutti i trucchi del mestiere per fare foto... da premio! Pronto? Clic!

L'estate è in piena attività: quale migliore occasione per divertirsi e scattare un po' di fotografie con lo smartphone?  Magari approfittando del prossimo rientro a scuola! Ecco allora, per voi focusini, una maxi  guida in 3 puntate dove vi diremo tutto quello che c'è da sapere per:

1 - fare foto super-belle
2 - correggere gli errori più comuni
3 - migliorare la tecnica  e la comprensione del funzionamento dello smartphone

Ci sarà (poca) teoria, un sacco di foto esempio, molti aspetti pratici e ovviamente... molti di trucchi! I consigli che ti diamo in questa guida su come fotografare con lo smartphone, valgono anche per le foto fatte con la macchina fotografica e con il tablet.  Allora cosa aspetti?  Iniziamo subito!

|

Cosa succede quando si scatta una foto?

Lo smartphone è un apparecchio fotografico digitale a tutti gli effetti e tale va considerato. Ma cosa succede quando scatta una foto? La LENTE dello smartphone cattura un SOGGETTO e il  MICROPROCESSORE  trasforma le informazioni trasmesse dalla lente ( e dal sensore di immagine ) in dati digitali, cioè in FILE immagine ( spesso in formato .JPG).

|

Così come gli apparecchi fotografici "tradizionali" non tutti gli smartphone hanno la stessa qualità. Infatti, questa dipende principalmente da 2 fattori:

1 - la qualità dell'ottica, ossia dell'obiettivo: quanto è valida e buona la lente che cattura il soggetto
2 -  la risoluzione grafica: quanti dettagli del soggetto  vengono catturati dal sensore di immagine

Per fare belle fotografie ho bisogno di uno smartphone potente e costoso?

Una bella foto è fatta all'85% dalla bravura del fotografo e per il 15% dalla qualità dello smartphone.  Puoi avere l’apparecchio più sofisticato e costoso al mondo e fare foto orrende! Meglio dunque sfruttare  il tuo talento ...  e seguire la nostra guida a come fotografare con lo smartphone.

|
Cinque trucchi facili per iniziare
a tua carriera di fotografo :)

1 - La modalità automatica  
Per scattare una foto è necessario regolare vari  parametri dello smartphone,   che andranno a influenzare il risultato. I parametri fondamentali sono regolati al meglio dal telefono messo nella modalità detta AUTOMATICA. In questa condizione (che è quella normale, di solito  indicata dalla lettera A in un angolino dello schermo del telefono), è l'apparecchio stesso che valuta da solo come impostarsi in maniera ottimale. 
Se non hai molta esperienza di fotografia ti consiglio di lasciare tutto in AUTOMATICO, non bisogna assolutamente vergognarsi: ormai la modalità automatica dei telefonini  è molto intelligente e riesce a capire bene la maggior parte delle situazioni che dovrai affrontare (poca luce, buio, interno, controluce, ecc..). 
Quando prenderai più fiducia sarà allora possibile passare in  modalità   MANUALE e immettere i parametri a tuo giudizio e gusto.

2 - Puliamo la lente
Di solito ficchiamo lo smart ovunque : in tasca, sul tavolo da pranzo vicino al prosciutto, sul letto, per non parlare delle dita paffutelle-unte del nostro fratellino , che toccano tutto.  In queste condizioni la lente  dello smart ne... vede di tutti i colori e si sporca. È importante non  toccare la lente con le dita ma pulirla usando un panno morbido (tipo quelli degli occhiali) se non vuoi rischiare di avere - per sempre - foto sfuocate e poco nitide.

|

3 - Aumenta la risoluzione 
Molti smartphone possono scattare foto a diversa risoluzione.  La risoluzione indica il numero di punti orizzontali e verticali che compongono la foto. Questi punti sono chiamati pixel
La regola base è: più è alta la risoluzione, più definita sarà la foto, perché conterrà maggiori informazioni con i dettagli dell'immagine (sono i pixel). Lo svantaggio delle foto ad alta risoluzione è che occupano più spazio nella memoria del telefonino e sono più complesse da condividere o manipolare con il fotoritocco (ossia con i software di elaborazione grafica). 
Se vuoi foto più dettagliate e più belle vai nel menu di regolazione della fotocamera del tuo smart e seleziona la modalità grafica con la più elevata qualità indicata  (per es: 2.048 x 1.536 pixel è un valore migliore di 1.600 x 1.200 pixel).

|

4 - Esci di casa
Spesso, per fare belle foto... basta uscire ! Esci di casa, vai al parco, in spiaggia: in questi luoghi le luci sono migliori e, spesso, particolarmente interessanti. La luce naturale del giorno è la tua amica per scattare belle foto senza difficoltà e senza troppi rischi di "sbagliare". Nella prossima puntata vedremo anche come gestire e posizionarsi rispetto al Sole.

|

 

5 - Educazione 

È vero che, per strada, nessuna legge ti proibisce di fotografare quello che vuoi (tranne, per la verità, le caserme, gli edifici militari, le auto della polizia e all'interno delle stazioni). Tuttavia con le persone è diverso : se vuoi fotografare una persona (a maggior ragione se non la conosci),  chiedile prima il permesso.  Non sia mai che capiti con un adulto incavolato e brontolone!  Insomma, non fare il paparazzo :-) Prima di fare le foto chiedi sempre: magari, le persone ti faranno anche un bel sorriso!

ULTIME NEWS