Tecnologia

Cosa sono i rumori bianchi e perché vanno tanto di moda?

Se ti capita di leggere i giornali o magari ascolti regolarmente Spotify ti sarà capitato di sentir parlare di “rumori bianchi”. Magari qualcuno te li ha pure suggeriti come aiuto per addormentarti o per studiare con calma. Ma se non hai ancora capito cosa sono e perché sono così “di moda”, ecco l’articolo che fa per te!

Che cos’è il rumore bianco

Innanzitutto, per capire a cosa serve e se funziona dobbiamo prima capire cos’è un rumore bianco: dicesi rumore bianco un rumore statico detto anche “a banda larga” perché contiene tutte le frequenze dello spettro del suono. Ti sembra complesso? Allora immaginalo semplicemente come un suono capace di coprire tutti i rumori indesiderati!

Tra i rumori bianchi più comuni trovi:

  • Il cinguettio degli uccelli
  • Il fruscio del vento
  • Lo scroscio della pioggia
  • Il rumore delle onde
  • Il rumore del phon acceso

Ma anche alcuni insospettabili come l’aspirapolvere, il motore di un aereo o il ventilatore!

È vero che i rumori bianchi rilassano?

I rumori bianchi sono tra i più ascoltati su Spotify: la piattaforma di condivisione colleziona ogni giorno ben tre milioni di ore di ascolti soltanto di questa categoria! Ma come mai? Secondo diversi studi e ovviamente anche secondo chi li ascolta, i rumori bianchi servirebbero a rilassarsi e concentrarsi meglio, ma anche a coprire i rumori molesti.

Per esempio, questo studio pubblicato su PubMed rivela come il rumore bianco sia capace di migliorare il sonno di chi fatica a dormire bene a causa di altri rumori disturbanti (provenienti dalla strada, o magari dalla propria casa, come qualcuno che russa!).

Quando usare i rumori bianchi

Se questa storia ti incuriosisce, non ti resta che provare! Ma quando può esserti davvero utile il rumore bianco?

Come abbiamo detto, molte persone li ascoltano per addormentarsi, o addirittura durante tutta la notte. C’è chi invece ne ha bisogno sui mezzi pubblici, per isolarsi dal caos. Chi li ascolta in auto, se il viaggio è lungo e tortuoso. Infine, i rumori bianchi sono apprezzatissimi da chi ha bisogno di concentrazione per studiare!

Le prove che i rumori bianchi funzionano sembrano essere numerose: non ti resta che provare e dirci la tua!

This post was last modified on 21 agosto 2023 11:31

Share
Published by
Sarah Pozzoli

Recent Posts

Lo sapevi che? | Cinque folli curiosità sui capelli

I capelli hanno delle qualità sorprendenti. Eccone cinque.

2 marzo 2024

Perché il 29 febbraio è il giorno bisestile?

Il 2024 è un anno bisestile, questo significa che il mese di febbraio avrà un…

2 marzo 2024

Arriva al cinema la storia delle volpi artiche Kina e Yuk

Esce il 7 marzo e vi trasporterà tra i ghiacci artici in un'avventura fantastica: Kina…

2 marzo 2024

4 marzo Giornata mondiale del tennis

Scopri l'emozione di questo sport affascinante e divertiti celebrando questa giornata speciale!

2 marzo 2024

Festa della Donna: perché si celebra l’8 marzo?

Come è nata davvero questa ricorrenza? Tra politica e falsi storici, ecco perché l'8 marzo…

2 marzo 2024

Etruschi: storia e origini di una civiltà misteriosa

Gli Etruschi sono una delle più antiche civiltà vissute in Italia. Da sempre considerato un…

2 marzo 2024
Loading