Spot Mini, il robot quattrozampe che sa aprire le porte

 Stampa
spot-mini-boston-dynamics_01
Boston Dynamics

Si chiama Spot Mini, è un robot a quattro zampe costruito negli Stati Uniti dal colosso Boston Dynamics e ha un'abilità unica (per un robot, ovviamente): capisce se qualcuno ha bisogno di aiuto e gli apre la porta. Guarda questo impressionante video!

Ehi amico mi dai una mano? È quello che dice Spot Mini, il robot dell'americana Boston Dynamics al suo collega robot come lui.

 

Più che una mano, diciamolo, è una zampa. Ma che zampa! Spot Mini capisce quando qualcuno ha bisogno d'aiuto e si fa avanti ad aprirgli la porta. Solo galanteria robotica? Niente affatto, e vediamo perché.

 

Spot Mini è un "cane-robot" dotato di una specie di... quinta zampe (fissata dove un quadrupede naturale avrebbe la testa), su cui hanno montato una pinza.

 

L'abilità di Spot Mini nell'aprire le porte è stata pensata dai progettisti per aiutare gli esseri umani in situazioni di emergenza. Pensate per esempio a casi di incendio, in cui le persone devono fuggire e, magari, non possono aprire la porta perché è incandescente, o in fiamme o bloccata. Pensate ai casi di crolli o ai terremoti in cui, magari, le persone restano bloccate in edifici con le uscite incastrate.

spot-mini-boston-dynamics_02
Guardate l'abilità di Spot Mini: con la pinza dell'arto superiore ruota la maniglia, con la zampa anteriore sinistra tiene ferma la porta socchiusa prima di aprirla completamente. | Boston Dynamics

Spot Mini non apre la porta perché è telecomandato da un essere umano, la apre perché capisce che qualcuno deve passare e fa in modo di ruotare la maniglia e tirare a sé la porta prendendo delle decisioni autonome: un'operazione che richiede intelligenza (pur se artificiale) e conoscenza dell'ambiente che lo circonda e che si aggiunge alle altre abilità di questo robot come per esempio... svuotare la lavastoviglie senza rompere i piatti!

 

Spot Mini è alto 84 cm e può trasportare pesi fino a 14 chilogrammi. È il fratello piccino di Spot, un altro robot quattrozampe. Diversamente da lui è capace di afferrare gli oggetti grazie ai suoi sensori (per esempio di posizione e di misurazione della forza applicata alla pinza). Come il fratello maggiore sa camminare su terreni sconnessi, salire le scale e imparare a conoscere il mondo che lo circonda

 

Guardate il video e dite la vostra: Spot Mini è un portento ma anche un po' impressionante, non trovate? Sarà per il suo corpo a quattro zampe, sarà per quel modo di camminare un po'... così. Sia come sia, i robot come Spot Mini sono il futuro, lo sapete, vero?

14 Febbraio 2018
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

SEGUICI        
ABBONATI
© 2016 Mondadori Scienza Spa | P.IVA 09440000157 | Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.