Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > A quale opera d’arte assomigli? Te lo dice un selfie!

A quale opera d’arte assomigli? Te lo dice un selfie!

Stampa
A quale opera d’arte assomigli? Te lo dice un selfie!
Ipa-agency

La piattaforma Google Arts & Culture ha lanciato Art Selfie, l'app che confronta i nostri autoscatti con i dipinti che più ci somigliano!

Da oggi il selfie può diventare davvero un'opera d'arte! È stata rilasciata infatti Art Selfie, la nuova app della divisione Google Arts & Culture che analizza il soggetto immortalato nell'autoscatto e lo associa al dipinto a lui più somigliante!

La funzione era già attiva da qualche tempo negli States - dove è stata molto apprezzata dai VIP -ma ora tutti gli utenti potranno trovare l'opera d'arte più simile a loro.

Per usare Art Selfie bisogna installare l’applicazione di Google Arts & Culture, disponibile sia per IOS che per Android
Credits: Google

Come funziona?

Dietro la simpatica idea in realtà si nasconde un chiaro esempio dei progressi compiuti dalla tecnologia nell'ambito del riconoscimento facciale.

L'app infatti analizza le caratteristiche del viso inquadrato - quindi niente smorfie o boccacce, perché la ricerca verrebbe alterata! - con i tantissimi dipinti presenti nel suo sterminato archivio digitale, cercando i tratti somatici più simili a quelli del soggetto originale.

Ogni risultato ottenuto, quindi, riporterà anche la percentuale di somiglianza con il nostro selfie.

Un ottimo modo per avvicinarsi all'arte divertendosi!