Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Qual è stato il primo Social Network?

Qual è stato il primo Social Network?

Stampa
Qual è stato il primo Social Network?
Shutterstock

Quale fu il primo Social Network della Storia? Molti pensano che venne inventato alla fine degli anni '70, ma qualcuno si spinge fino all'antica Roma...

Nel mondo iper-connesso di oggi, quasi tutti abbiamo almeno un profilo social: Faceboock, Instagram, Twitter... C'è davvero l'imbarazzo della scelta. Ma quale sarà mai stato il primo Social Network in assoluto che, come suggerisce il nome (traducibile letteralmente come "rete sociale"), fu in grado di far comunicare e socializzare tra loro più persone?

CHAT E BACHECHE ELETTRONICHE

Ci sono stati vari tentativi prima di arrivare ai social network così come li conosciamo ora. Prima di Facebook, esistevano già diversi siti simili, come Myspace o Friendster o, nel lontano 1997, SixDegrees, ispirato alla teoria secondo la quale ogni persona nel mondo sarebbe collegata a un’altra tramite sei gradi di separazione, cioè sei conoscenti.

La prima chat online utilizzabile a un largo pubblico nacque ancora prima: nel 1980, negli Usa. E prima ancora, nel 1978, nascevano le BBS (Bulletin Board System): bacheche elettroniche, costituite da un computer in grado di connettere più utenti attraverso la linea telefonica e consentire, così, di scambiarsi le, leggere notizie, chiacchierare, giocare. Per molti sono proprio le BBS i primi esempi di social network.

CICERONE RE DEI SOCIAL

Ma c’è chi va ancora più indietro nel tempo: secondo Tom Standage, autore del libro I tweet di Cicerone, l’origine dei social sarebbe nell’antica Roma, nel 51 a.C., quando Cicerone divenne proconsole della Cilicia (la Turchia di oggi).

Per riuscire a essere aggiornato su ciò che avveniva a Roma, sfruttò la rete usata dall’élite romana per scambiare informazioni. Le notizie circolavano su rotoli di papiro: lettere e documenti venivano copiati, condivisi, commentati e affissi pubblicamente sulle mura delle città. Proprio come sul “muro” di Facebook!