Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Lo sapevi che esistono le pile ad acqua?

Lo sapevi che esistono le pile ad acqua?

Stampa
Lo sapevi che esistono le pile ad acqua?

Arrivano le pile ecologiche... che funzionano con l'acqua! Magia? Trucco? Leggete qui!

Lo sapevamo: dove c'è acqua c'è vita. E allora perché non applicare la grande potenza dell'acqua per ottenere energia... ricaricabile?
Questo, almeno, è quanto cercano di farci credere alcuni burloni che, su Internet, raccontano la storia delle pile che si ricaricano un numero infinito di volte semplicemente immergendole in acqua .
Queste pile si chiamano Aquacell e sono davvero in vendita, in Svizzera.
Non contengono materiali e sostanze nocive come metalli pesanti o mercurio e sono realizzate con plastica riciclata . Telecomandi, cuffie senza fili e tanti altri apparecchi che usiamo ogni giorno possono prendere la loro "dose di energia" da queste pile ad acqua.

La verità, però, è che queste pile NON si possono ricaricare, né con l'acqua né in altri modi.
Infatti sono delle normalissime pile che, una volta scaricate con l'uso, vanno portate in discarica e riciclate. L'acqua infatti, NON serve a ricaricare la pila, bensì ad attivarne il funzionamento.
Come molti focusini sanno, anche se non vengono usate  le pile si scaricano da sole , perché la reazione chimica che produce energia è sempre attiva (avete notato che sulle pile c'è la data di scadenza, come se fossero una bottiglia di latte?). 
Nelle pile Aquacell, invece, la reazione chimica che produce elettricità viene attivata solo quando le si immerge nell'acqua . Dunque possiamo tenere queste pile nel cassetto molto più a lungo di quelle normali, senza che si scarichino da sole.
Guardate il video e diteci cosa ne pensate!
VIDEO: COME SI USANO LE AQUACELL

Anche se non sono ricaricabili all'infinito come qualcuno racconta , queste pile sono comunque un'invenzione importante per salvaguardare l'ambiente, perché usano meno materiali rispetto alle pile tradizionali (e infatti sono le più leggere della categoria: appena 12 grammi l'una). Inoltre, se conservate correttamente, le pile ad acqua possono durare molti anni integre e pronte per essere usate: basta far loro un bel bagnetto di cinque minuti! In Italia non ci sono ancora ma dovrebbero arrivare presto. Non trovate che siano una bella idea?

 

ULTIME NEWS