Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Le catene di Whatsapp

Le catene di Whatsapp

Stampa

mai ricevuto un mex catena su whatsapp? 

Capitano, chi inventa le catene di WhatsApp? Le inventa la gente oppure c'è un gruppo specializzat nel rompere le scatole?  -DEMONIETTA
Ahh oggi decisamente non lavorerò! perchè? perchè mi basterà fare copia incolla di un articolo che scrissi nel 2008 sul vecchio sito di FJ che trattava del medesimo problema su sms/email. Benchè nel frattempo i mezzi di comunicazione si siano evoluti, la sostanza del problema delle catene è rimasta esattamente la stessa:
"Questi messaggi vengono anche chiamati Catene di Sant'Antonio , messaggi detti a sistema piramidale , che proprio come una piramide egiziana, partendo dall'alto si allargano verso la base.Il suo sistema d' espansione sono utenti inconsapevoli o incoscienti che fanno girare queste informazioni quasi sempre errate e spesso accompagnate da frasi a carattere minaccioso o di malocchio nel caso si spezzasse la catena di diffusione.Il terreno preferito di proliferazione è la superstizione"
 -tratto dal blog del capitano 3 luglio 2008.

 

Dopo questa gongolante autocitazione, ora aggiorniamo un po' i dati nella moderna realtà Whatsapp ed esaminiamo qualche tipica catena che potresti ricevere:
1) catena portafortuna 
esempio: "Gira questo messaggio a 10 amici ed avrai fortuna domani"
Fa leva sulla superstizione
2) catena richiesta denaro
esempio: "manda soldi per salvare bambini malati, gatti maltrattati,.."
Fa leva sull'emotività e la bontà delle persone (è terribile!) sono spesso truffe
3) catena di guadagano
esempio: "guadagna facilmente 100 euro al giorno, puoi arricchirti in 1 settimana"
fa leva sulla credulità o la disperazione di chi ha problemi di lavoro...truffa
4) catena del malocchio
esempio: "avrai gravi problemi di salute se non inoltri quest msg a 10 altre persone"
fa leva sulla paura, la superstizione o tramanda vecchie leggende urbane
5) catena informazioni false (chiamate anche hoax)
esempio: "Whatsapp domani sarà a pagamento"
fa leva sulla leggerezza (la pigrizia?) della gente che non verifica la veridicità delle informazioni ed inoltra dati senza  accertarsi delle fonti. ps: ricordo che whatsapp è gratuito per 1 anno.
6) catene di giochetti, frasi simpatiche, indovinelli
esempio: "Pensa ad un numero tra 1 e 6, Moltiplica per 3, ecc..inoltra la risposta..."
ok queste sono innocue e simpatiche, fanno leva... sul fatto che non vuoi fare i compiti :)
?? CHI FA LE CATENE ? era necessario fare tutto questo discorso per rispondere alla tua domanda che ha molteplici risposte. Ecco chi fa le catene, per ordine di pericolosità: 1) burloni
2) inconscienti
3) gente senza scrupoli 
4) truffatori
DI' LA TUA: ANCHE TU RICEVI CATENE?
+ SEGUI   il capitano REDERIK per essere sempre informato sul mondo della rete e  delle novità tecnologiche.