La realtà virtuale ti fa provare la macchina del tempo

 Stampa
progetto-hercules_01
Nvidia

Si chiama Progetto Hercules e, grazie alla Realtà Virtuale, consentirà di far rivivere i grandi avvenimenti del passato “ricostruendo” importanti aree archeologiche italiane. Un modo nuovo e super coinvolgente di rivivere la storia!  Scopri in che modo.

Progetto Hercules è un'iniziativa che, grazie alle tecnologie di Nvidia, uno dei più importanti costruttori mondiali di componenti per computer, farà rivivere in prima persona i luoghi e i grandi avvenimenti del passato
Tutto merito della Realtà Virtuale, il sistema che, grazie allo speciale visore VR (Vitual Reality) da indossare, permette di fare un viaggio nel tempo e immergersi con tutti i sensi nella storia, per visitare le più importanti aree archeologiche italiane e vederle così com'erano in origine.

 

Il progetto è nato da un'idea di Ars Europa, un'associazione il cui scopo è di divulgare l'arte, la storia e le tradizioni europee attraverso le più moderne tecnologie. Nvidia metterà a disposizione la potenza di calcolo delle proprie schede grafiche di ultima generazione per pc, per far rivivere i grandi avvenimenti e luoghi del passato ricostruendoli attraverso la realtà virtuale.

 

In pratica, alcune aree archeologiche italiane verranno ricostruite in 3D per creare degli ambienti in Realtà Virtuale che potranno essere visitati come se ci si trovasse davvero ai tempi di dell'Impero  di Roma o nel Medioevo: una vera immersione nella storia.

 

Il Progetto Hercules prenderà il via a Milano il prossimo 7 dicembre con "Ambrogio Immortale". L'occasione è il 1620esimo anniversario dalla morte del vescovo patrono della città e che tanto fece per la bellezza e per il bene dei milanesi.

progetto-hercules_02
| Nvidia

In realtà virtuale verranno ricostruite aree della Milano romana di epoca imperiale, edifici dell'epoca di Sant'Ambrogio oggi distrutti e altri antichi capolavori. Un video interattivo in tecnica mista, ossia con elementi veri e virtuali, permetterà di camminare nella Milano medievale e vedere e sentire gli artigiani al lavoro per costruire una basilica pietra su pietra.

 

Grazie alla realtà virtuale sarà possibile camminare nel cantiere della basilica e nelle strade di 1600 anni fa, visitare le parti di edificio già costruite e perfino spostare oggetti.

 

Per essere completamente immersiva, ossia portarvi davvero dentro ciò che si vede con il visore, alla realtà virtuale serve una potenza di calcolo tre volte maggiore di quella necessaria per riprodurre un video in alta risoluzione
 

Ars Europa ha pensato di realizzare l'innovativo Progetto Hercules per dimostrare che con la cultura è possibile giocare e divertirsi come in un videogioco, e che le tecnologie avanzate sono efficaci per divulgare la bellezza dell'arte e della storia.

17 Maggio 2017
Non ci sono ancora commenti!
Per poter aggiungere un commento fai login oppure registrati!

ULTIME NEWS
#Whatsappdown | Whastapp è andato in tilt
03 Novembre 2017 
Condividi
Android compie 10 anni: tanti auguri!
03 Novembre 2017 
Condividi
SEGUICI        
ABBONATI
© 2016 Mondadori Scienza Spa | P.IVA 09440000157 | Capitale Sociale : € 2.600.000 i.v.