Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Invenzioni > Un giorno sarà possibile viaggiare con il teletrasporto?

Un giorno sarà possibile viaggiare con il teletrasporto?

Stampa
Un giorno sarà possibile viaggiare con il teletrasporto?
Paramount

Quando abbiamo fretta, spesso, pensiamo che ci vorrebbe il teletrasporto, la macchina per andare da un posto all'altro in un istante. Ma potrà mai esistere, un giorno, il teletrasporto? Scopriamolo insieme!

Molti di voi lo sanno: nel gioco Minecraft, così come nei film e nei telefilm della serie Star Trek, i protagonisti si "teletrasportavano" da una parte all'altra dello spazio in un attimo grazie alla strabiliante macchina di "teletrasporto", capace di dissolvere un uomo, trasmetterlo e farlo ricomparire all'istante da un'altra parte, nel luogo di arrivo.

Pura fantascienza? Sì, ma la scienza ha fatto dei piccolissimi passi in quella direzione. In un esperimento, infatti, per la prima volta nella storia i ricercatori sono riusciti a trasferire le caratteristiche di un atomo a un altro atomo, distante 1 m e non collegato in alcun modo con l'altro.

Secondo il fisico giapponese Michio Kaku, che insegna alla City University di New York, entro i prossimi cento anni il teletrasporto diventerà realtà. Addirittura, secondo lui entro un decennio potremo teletrasportare la prima molecola. Ok, per teletrasportare le persone ci vorrà ancora un bel po', ammesso che Kaku abbia ragione.

Tuttavia secondo gli scienziati che si occupano di una disciplina difficilissima chiamata "meccanica quantistica", queste ricerche rappresentano un importante passo verso la realizzazione del computer quantistico, ossia di un calcolatore di nuovo tipo in grado di elaborare informazioni all’istante e compiere in questo modo azioni impossibili ai calcolatori odierni. Oppure così complicate che richiedono anni di elaborazione prima di essere completate.