Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Invenzioni > Powerup Fpv | Il drone di carta controllato dallo smartphone

Powerup Fpv | Il drone di carta controllato dallo smartphone

Stampa

Chi non ha mai giocato con gli aeroplanini di carta? Da sempre è un gioco divertente, ma adesso può esserlo di più grazie all'idea della società americana che si chiama Powerup e che ha inventato il drone di carta!

È un'idea semplice: far volare un aereo di carta usando un piccolo motorino elettrico e lo smartphone come telecomando. Wow! Perché nessuno ci ha pensato prima? E non basta, perché se si indossano gli speciali occhialini di cartone chiamati Google Cardboard è possibile pilotare l'aereo semplicemente “guardando” nella direzione in cui lo si vuole mandare e, grazie alla telecamerina montata a bordo, vedere ciò che vede l'aereo in volo, proprio come se fossimo seduti in cabina di comando!

 

Guardiamo il video

 

PowerUp Fpv può volare per 10 minuti a oltre 20 km/h di velocità!

Il sistema è semplice e si compone di un motorino che muove una doppia elica, di un sistema di controllo che dialoga via radio (in wifi) con lo smartphone e di una micro telecamerina che, sempre via radio, manda le immagini allo smartphone fino a una distanza di circa 150 metri.

 

Diversamente dai droni comuni, che si sollevano in volo in verticale, come gli elicotteri, PowerUp Fpv è un aeroplanino vero, con le ali, che decolla... come tutti gli aeroplanini di carta: lanciandolo in aria!

Se si monta lo smartphone nel visore Google Cardboard, un sistema di sensori permette di tradurre i movimenti della testa nei comandi di volo del drone, che eseguirà, in cielo, esattamente i movimenti desiderati: facile, no?

Questa idea geniale sarà in vendita negli Stati Uniti a partire dal prossimo mese di febbraio ed è appena stata premiata al Ces 2017, la più importante fiera mondiale dell'elettronica che si sta svolgendo in questi giorni a Las Vegas.

 

ULTIME NEWS