Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Invenzioni > Come è nato l’aquilone?

Come è nato l’aquilone?

Stampa
Come è nato l’aquilone?
Ipa-agency

Origini e immagini curiose sul fantastico mondo degli aquiloni!

L'aquilone, simbolo di leggerezza  e libertà, è un antico oggetto dai diversi utilizzi che ancora oggi riesce a mantenere il proprio fascino, nonostante l'incessante avanzata di droni e aggeggi volanti sempre più tecnologici.

Le origini

La comparsa del primo aquilone è ancora materia di discussione.

Di sicuro i primi ad usarlo con frequenza furono i cinesi più di 2.800 anni fa. Qualcuno però ipotizza che il vero padre dell'aquilone fosse un greco, tale Archita di Tarano, che lo avrebbe inventato nel IV secolo a.C.

Ad ogni modo è nella Cina imperiale che l'aquilone assunse le sue caratteristiche moderne, anche se in principio gli scopi del suo utilizzo erano tutt'altro che giocosi...

In origine infatti gli aquiloni venivano utilizzati quasi esclusivamente in ambito militare, come mezzo di comunicazione per segnali in codice o consegna di messaggi.

Fu lo trascorrere del tempo che trasformò l'uso di questi "uccelli di carta" in un'attività ricreativa, adottata in primis dalle stesse corti imperiali.

Oggi gli aquiloni sono di ogni forma e colore e si librano nell'aria con effetti davvero meravigliosi!

Guarda la fotogallery!

ULTIME NEWS