Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Invenzioni > Chi ha inventato il lecca lecca?

Chi ha inventato il lecca lecca?

Stampa
Chi ha inventato il lecca lecca?
Google

Per scoprire chi ha inventato il lecca lecca dobbiamo prendere la macchina del tempo e puntare il timone all'età della pietra: qui i primitivi raccoglievano il miele con un rametto di legno e lo leccavano direttamente da lì.ì

Gli studiosi inoltre ritengono che antichi egizi, arabi e cinesi avessero scoperto le proprietà conservative del miele, dove immergevano noci, fichi e altri frutti, per candirli e poi consumarli leccandone prima la superficie. 

I lecca lecca a forma di animali

Chi ha inventato il lecca lecca
I primi lecca lecca diffusi in Russia erano a forma di animale.

Questi possono essere considerati gli antenati dei lecca lecca. Le cronache storiche poi ci fanno balzare in Russia, all'anno 1489.

All'epoca lo zucchero, era appena diventato popolare: solo due secoli prima era molto costoso e potevano permetterselo solo i nobili. Per fortuna però col tempo, venne impiegato in ricette sempre nuove, tipo la marmellata e appunto il lecca lecca. Il tipico lecca lecca russo aveva diverse forme, ma la più diffusa era quella del gallo, perché nelle fiabe russe quest'uccello ha un ruolo magico. C'erano però anche forme di casa, di albero e di pesce. Con i secoli si diffusero altre forme come scoiattolo, cavallo, coniglio, orso, pesciolino e stella. A Kiev gli dedicarono addirittura un monumento.

In America la prima produzione automatizzata di lecca lecca 

Nel 1916 Samuel Born, di origine russa ma immigrato in America, inventato una macchina per fare il lecca lecca, la Born Sucker Machine, che inseriva meccanicamente si attacca ai lecca-lecca, favorendo la produzione di lecca lecca su larga scala. Samuel Born è anche conosciuto come l'inventore dei granelli di cioccolato, e dei coni gelato. In America sembra che il lecca lecca fosse conosciuto da parecchi secoli: erano famose delle matite che, al posto della gomma in lato, avevano proprio un lecca lecca.

Chi ha inventato il lecca lecca moderno

Chi ha inventato il lecca lecca
Attenti al cane!

In Europa, in ogni caso, cominciarono a diffondersi dall'800 in poi. Già XXVII secolo però a Londra erano diffusi i lollipop (citati nei romanzi di Dickens), palline dolci e morbide infilzate in un bastoncino, vendute per le strade inglesi. il termine inglese Lollipop però (in italiano lingua-slap, cioè lo "schiaffo" che la lingua da alla caramella) venne brevettato solo tre secoli più tardi, nel 1916, da George Smith, che è considerato ufficialmente l'inventore del lecca lecca moderno.

Chi ha inventato il lecca lecca più diffuso in Italia

Chi ha inventato il lecca lecca
In Italia il lecca lecca più conosciuto è il Chupa Chups, che quest'anno compie 60 anni: Era il 1958 e l'imprenditore spagnolo Enric Bernat, erede di tre generazioni di pasticceri, pensò di produrre la prima caramella che permettesse ai bambini di non sporcarsi le mani, una caramella con bastoncino. Nasceva così il primo Chupa Chups, che all'epoca si chiamava “Gol” a causa della sua forma sferica e della passione di Bernat per il calcio.

Lo sai che il logo dei Chupa Chups è stato inventato dal famoso artista Salvador Dalì? E che la sua forma è quella del pianeta Saturno? Clicca qui per scoprire tante altre curiosità sul Chupa Chups.

I lecca lecca del futuro

Chi ha inventato il lecca lecca
Lecca lecca allo scorpione.

1. Alina Morse oggi ha 13 anni e quando ne aveva 7 ha usato i suoi risparmi per realizzare il primo lecca lecca "salutare", gli Zollipops, che contengono xilitolo e eritriolo e rinforzano lo smalto dei denti. Per prima cosa, insieme a suo padre, si è rivolta a degli esperti del settore per realizzare la sua idea e dal 2014 ha iniziato l'attività di produzione del suo lecca lecca.

2. Nel 1998, Holopops, un lecca-lecca ad ologramma fu introdotto da Light Vision Confections. Il design dell'ologramma è inciso sulla superficie del lecca-lecca.