Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > FutureWings | L’aereo mutaforma

FutureWings | L’aereo mutaforma

Stampa
FutureWings | L’aereo mutaforma

Un progetto europeo sta per mettere a punto un prototipo di aereo capace di modificare la coda e le ali durante il volo per migliorarne le prestazioni. Scopriamolo, assieme con gli italiani protagonisti!

Quando un velivolo si trova a sfrecciare nel cielo, il cambiamento di certe condizioni come vento e temperatura possono modificare non poco l'andamento del volo. Perché, dunque, non provare a costruire un veicolo in grado di mutare assetto in base alle necessità del pilota?

Le ali del futuro

Il progetto FutureWings: Wings of the Future” (Wing=Ala), si occupa proprio di questo. Sviluppata grazie ad una collaborazione di ingegneri italiani, tedeschi e inglesi, l'idea di Future Wings è proprio quella di mettere a punto un aereo la cui struttura alare sia capace di modificare attivamente la propria forma aerodinamica per adattarsi alle condizioni di volo, ottimizzando consumi e prestazioni.

 

Perché è importante l'aerodinamica di un veicolo?

L'aerodinamica è una branca della fisica che riguarda l'interazione tra i corpi e l'aria. Oggetti come gli aerei o le macchine da corsa, devono avere forme tali da diminuire al massimo l'attrito con l'aria (devono dunque essere aerodinamici!), così da poter raggiungere velocità sempre più elevate nel minor tempo possibile.

Università di Pisa

Future Wings quindi si propone di aumentare le prestazioni aerodinamiche del mezzo direttamente in volo!

Il tutto è possibile grazie a materiali intelligenti e componenti piezoelettriche (cioè in grado di deformarsi quando esposti all'elettricità) che modificano su comando del pilota la forma della coda e delle ali quel tanto che basta per solcare al meglio le correnti ascensionali.

Università di Pisa

Il progetto è stato coordinato dall’Unità di Ingegneria Aerospaziale del dipartimento di Ingegneria civile e industriale dell’Università di Pisa, e si è concluso lo scorso anno con la realizzazione di un prototipo che ha ispirato ulteriori studi in merito alla produzione industriale di velivoli intelligenti e "mutanti".

 

 

FONTE: futurewings.eu, Unipinews