Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Perché sull’aereo bisogna spegnere lo smartphone?

Perché sull’aereo bisogna spegnere lo smartphone?

Stampa

Perché in aereo, quando si decolla e si atterra, bisogna spegnere lo smartphone, il tablet o il player mp3? È pericoloso lasciarlo acceso? Capitan Erik si mette una camicia hawaiana e va a investigare

"Durante le vacanze a volte capita di prendere un aereo per andare in qualche posto magari al mare...  Quando sei in aereo comunque perché non si può tenere acceso il cellulare (spesso te lo fanno proprio spegnere perché non si accontentano della modalità aereo). Ma cosa succede se lo si lascia acceso o si usa un aggeggio elettronico in fase di decollo o atterraggio? Ti prego rispondimi, è una domanda a cui non sanno rispondermi da quando avevo 5 anni!" Monigol.

 

Il Capitano risponde

"I signori passeggeri sono pregati di spegnere cellulari e smartphone" ecco cosa sentiamo nell'aereo quando stiamo per decollare o atterrare . Ma perché? se accendo lo smartphone cosa in quel momento faccio qualcosa di pericoloso per tutti?
Prima di tutto bisogna sapere che i trasmettitori dello smartphone funzionano sulla terra ferma e non in cielo. In fase di decollo o atterraggio l'aereo non vola troppo in alto né troppo veloce, ed è dunque durante quei 2 momenti che lo smart potrebbe avere campo e creare problemi alle apparecchiature di bordo.

 

Il problema degli smartphone

Quando si riceve una chiamata lo smartphone riceve una specie di scarica elettromagnetica  la cui potenza è regolata in funzione della distanza del ripetitore. IN TEORIA i vari segnali dello smart (wifi, bluetooth, ecc.) potrebbero creare conflitti con gli apparecchi radio dell'aereo creando disagi al comandante che pilota l'aereo.

È mai successo qualcosa a causa di uno smart acceso?

Nessun accidente aereo è stato mai  attribuito ad una chiamata o uno smart, diciamo che è una misura preventiva per non rischiare. Certi scienziati comunque non scartano l'ipotesi che le onde del cellulare POTREBBERO realmente creare problemi alle apparecchiature radio, e comunque le compagnie aeree NON hanno voglia di provare TUTTI i vari modelli di smart in commercio per vedere se è vero.
C'è anche un altro motivo più pratico: in caso di evacuazione o problemi dell'aereo (tié!) molte persone hanno tendenza a telefonare nel panico, creando ulteriori disagi durante le procedure di emergenza. 
In ogni caso è il comandante dell'aereo che decide dunque ascoltiamo attentamente le sue consegne.

 

In futuro sarà sempre così?

No. Al momento certe compagnie hanno trovato soluzioni come British Airways o KLM Airfrance che forniscono servizi d i WIFI interne con tecnologie studiate per evitare interferenze al 100%. Gli aerei Emirates permettono addirittura di telefonare grazie ad un ripetitore interno - sono avanti!

 

La modalità smart "AEREO"

La modalità degli smart chiamata AEREO (o AIRPLANE o flight mode) è stata studiata per utilizzare i proprio smart senza disturbare gli apparecchi degli aerei. Principalmente questa modalità taglia la funzione telefono, wifi e bluetooth - lasciando solo le APP che non necessitano connessione (tipo giochi).
Attenzione:  non tutti gli aerei accettano la modalità AEREO , dunque informati,  e se hai dubbi chiedi ad una hostess ... se poi è carina è ancora meglio ;)

BUON VOLO!