Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Dalla penna al Mouse | Come si faceva una volta?

Dalla penna al Mouse | Come si faceva una volta?

Stampa

Elettronica e informatica ci hanno davvero semplificato la vita, con apparecchi sempre più piccoli e potenti che ci aiutano in ogni situazione. Ma come si faceva prima, quando non c’erano computer, tablet e telefonini? Sali con noi sulla macchina del tempo e scopri come si viveva Se ti va di fare un esperimento, quando non esistevano.

I Word Processor

La cosa grande dei programmi di videoscrittura è che si può cancellare, tagliare e incollare il testo senza lasciare traccia: bastano pochi clic! Per fare le stesse cose senza computer avresti bisogno di carta, penna, forbici, colla e tanta, tanta pazienza. E alla fine dovresti ricopiare tutto in bella!

Le calcolatrici elettroniche

Queste sono arrivate molto prima di tablet e computer. Quando non c’erano, semplicemente bisognava fare i conti a mano, armati di carta e penna, come insegnano a scuola. Per te magari non è un problema, ma prova a chiedere ai tuoi genitori di fare una divisione a tre cifre: potresti vederne delle belle! 

 

I telefoni cellulari

Hai un telefonino in tasca? Forse è anche merito suo se i tuoi genitori ti lasciano una certa libertà: sanno che ti possono sempre rintracciare. Loro, però, alla tua età non avevano questa comodità: potevano solo chiamare casa, ma per farlo dovevano trovare una cabina telefonica e un gettone

I Navigatori Satellitari

Oggi perdere la strada è difficile: basta affidarsi al Gps dell’auto oppure, sul telefonino, alle mappe di Google. Fino a non molti anni fa, invece, bisognava portarsi dietro una carta stradale o, se si era in un bosco, una bussola. E nei casi più difficili... si chiedevano indicazioni a qualcuno!

I Social Network

 Gli amici erano amici anche prima dei social network. Solo che invece di mettere un like su Facebook bisognava dirselo a voce e, dato che non si potevano mandare messaggi con WhatsApp, si aspettava di vedersi a scuola o magari ci si andava a trovare. Ecco, forse si usciva un po’ di più. 

ULTIME NEWS