Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > Che cos’è un meme?

Che cos’è un meme?

Stampa
Che cos’è un meme?

La piattaforma "Me.me.trends" calcola la popolarità di un meme e ci permette di conoscere quali immagini siano più in voga al momento della ricerca. Ma che cos'è davvero un meme?

L’ex ricercatore della Nasa Evan Freitag ha messo a punto un algoritmo (un programma software) che permette alla piattaforma Me.me.Trends di calcolare, inserendo alcune parole chiave, l'andamento della popolarità di un meme.

MA DI CHE SI TRATTA?

Chiunque bazzichi un po' i Social Network si sarà certamente accorto della presenza di alcune immagini accompagnate da frasi, spesso ironiche, che vengono riproposte in forme e contesti differenti. Ecco, questi sono i meme, delle specie di "tormentoni grafici" che da anni spopolano in Rete.

L'immagine di Willy Wonka, ad esempio, è diventata un meme di successo che sfrutta l'espressione vagamente canzonatoria del personaggio per prendere in giro persone ed opinioni che circolano in Rete |

Un meme può infatti essere definito come un'immagine associata ad un certo concetto (rabbia, noia, scherno ecc...) che per qualche ragione diventa subito riconoscibile e riproducibile. Il bello di questi contenuti è che l'immagine è standard (es: Il Grumpy Cat), mentre le frasi possono essere tutte diverse, a patto però che rispettino lo "spirito" del soggetto (quindi su un post raffigurante il Grumpy Cat non si potrà scrivere poesie d'amore!).

Il corrucciato Grumpy Cat è stato uno dei contenuti più virali del Web |

I meme permettono dunque agli internauti più spiritosi di sbizzarrirsi con battute, fotomontaggi e ironie che, se divertenti, possono diventare veri tormentoni!

Grumpy cat è in buona compagnia: gli altri animali "imbronciati"
VAI ALLA GALLERY (N foto)