Donna Moderna
FocusJunior.it > Tecnologia > App > Le novità di Snapchat: dalla chat 2.0 alle emoticon

Le novità di Snapchat: dalla chat 2.0 alle emoticon

Stampa

Avete già visto le novità di Snapchat? Ecco la chat 2.0, con videochiamate integrate. Da non perdere anche le 200 nuove emoticon...

Conoscete Snapchat ? E' quella app che permette di scambiarsi foto o brevi video della durata massima di 10 secondi ma che si cancellano subito dopo essere stati visualizzati. 
Ecco, se siete degli amanti di Snapchat , non vi siete di certo fatti sfuggire gli aggiornamenti della scorsa settimana per Android e iOs (iPhone). Basta aggiornare la app per rendersi conto di quante novità sono in ballo!
Andiamo quindi in ordine per non farcele sfuggire.

 

La videochat 2.0

Ora con Snapchat avrete la possibilità di interagire in vari modi allo stesso tempo: non dovrete più scegliere tra messaggi di testo, chiamate audio o video, ma potrete fare tutto insieme! 
Utilizzando quindi la stessa chat, si  può scrivere un messaggio di testo, mandare una nota vocale, un messaggio video (o una emoticon). Basta tenere tenuto il pulsante con la videocamera o la cornetta del telefono. E registrare il messaggio.
Si può anche mandare una chiamata video a chi non è presente in chat in quel momento.
Tra le nuove funzioni compare per la prima volta la possibilità di entrare nella galleria fotografica dalla schermata della chat e condividere una foto già scattata; inviarle più d’una alla volta ed ovviamente editarle con i mitici filtri Snapchat. 

 

Una valanga di nuove emoticon!

Le novità dal mondo di Snapchat non finiscono qui. Aggiornate la app e vedrete comparire nella tab dei messaggi privati tra amici il campo per poter condividere un'infinità di nuove emoticon  (ne abbiamo provate un po', sono davvero forti! 
Gli sticker sono rintracciabili per parola chiave e la chat mostrerà i più utilizzati.

 

Una storia dietro l'altra

Anche la funzione "Storie" è cambiata. 
Quando finite di guardare quella scelta da voi, in automatico Snapchat vi proporrà la storia successiva nel vostro feed.
di Luisa Perego