Donna Moderna
FocusJunior.it > Senza categoria > Junior reporter, “lo scimulo” e il tesoro

Junior reporter, “lo scimulo” e il tesoro

Stampa
Junior reporter, “lo scimulo” e il tesoro
alamy/Ipa

Il fantasioso racconto di una focusina spiega che il vero significato del viaggio è il percorso che si fa e non la destinazione che si raggiunge

C'era una volta in una lontana foresta uno “scimulo” ovvero la fusione tra un cuculo e una scimmia.
Un giorno mentre l’animale saltava tra i rami delle piante trovò una mappa del tesoro e decise di intraprendere il viaggio per arraffare il bottino promesso.
Seguendo la mappa lo scimulo visitò i leoni nella savana, i dromedari nei deserti, i pinguini in Antartide e i narvali nell’Artide.

Fu un viaggio meraviglioso!

Un giorno lo sscimulo arrivò al punto dove la mappa segnalava la posizione del tesoro: "Aspetta!", urlò, "ma questo è l'albero da cui sono partito!".
Girò la mappa e si accorse che c'era una scritta, piccola, da leggere con la lente d'ingrandimento, che recitava così: “non badare al tesoro ma a al viaggio: è quello il tesoro per essere felici".
Allora lo scimulo capì che era quello il vero tesoro: il viaggio, le scoperte fatte!
Anche tu che leggi fai come lo scimulo; pensa alla felicità che donano le piccole cose e non alla ricompensa!

Milena