Donna Moderna
FocusJunior.it > News > Chi inventa le emotes di Fortnite?

Chi inventa le emotes di Fortnite?

Stampa
Chi inventa le emotes di Fortnite?
youtube

Le emotes di Fortnite sono piccole danze in cui  il tuo avatar si può sbizzarrire in caso di vittoria: puoi vincerli ma anche comprarli e usarli nel corso del gioco. Ma chi ha inventato, per esempio, il Running Man che ti piace tanto?

Molti personaggi dello spettacolo, nel corso di questi ultimi anni, hanno accusato la Epic Games, produttrice di fortnite, di plagio (cioè la copia non autorizzata di qualcosa, in questo caso un ballo ma può anche essere una canzone): tante emote, infatti, ricalcano le coreografie di balli "famosi".

Running man

L'emote Running Man, per esempio, sarebbe stato inventato da due ex giocatori di basket del Maryland (Usa) per una sfida, la Running Man challenge, diventata famosa in Usa. I due hanno rivendicato la proprietà del  balletto, citando in causa la Epic Games, anche se in realtà sembra aver visto la luce diversi decenni fa, nella cultura del ballo afroamericano di strada.

Swipe it, Carlton Dance e Poison Dance: le emote da serie tv

Anche il rapper Milly2, si è "risentito" quando ha ritrovato la coreografia del suo video Milly Song nell'emote Swipe it di Fortnite. La Carlton dance la ballava l'attore e ballerino Alfonso Ribeiro, durante la serie tv Willy il principe di Bel Air, dove interpretava apunto Carlton. La Poison Dance invece comparve in Scrubs, ballata dall'attore che dava il volto al chirurgo Turk nella serie Scrubs.

Emotes ufficiali

Esistono, però, anche emotes di balli riconosciuti, come la Floss Dance di Russell Horning (anche se poi ha anche lui citato in giudizio la Epic Games) oppure le due emote Dynamite, create sulle coreografie dei Bts per i loro fan in occasione di un loro spettacolo personale su Fortnite, lo scorso settembre.

Le emotes di Fortnite pescate dalla rete

Agli albori di Fortnite le emote erano meno elaborate di quelle di adesso. semplici. Poco dopo, Fortnite decise di creare il concorso #BoogieDown, in cui tutti i giocatori potevano pubblicare un video mentre facevano una danza inventata da loro. Le migliori sarebbero state aggiunte nel gioco.

Da allora gli sviluppatori di Fortnite prendono le mosse dei balli dalla cultura popolare, oppure continuano a scegliere quelle più virali tra i video, per esempio, su TikTok. Esempio recente è il ballo Ranagade, inventato da una teenager americana, Jalaiah Harom e diventato prima famosissima sulla piattaforma poi approdato anche su Fortnite.

Ma... è corretto "prendere" il ballo inventato da un altro senza permesso. La questione è complicata: per ora negli Stati Uniti non è possibile brevettare un ballo: se lo fosse, non potremmo più divertirci a impararli guardando le playlist delle nostre emotes preferite su youtube. E tutti i TikToker disperati... un disastro!

Dove li trovo?

Le puoi acquistare o vincere. I tipi principali di emote sono:

Battle pass: riservate a chi acquista questo tipo di pass

Emotes nello shop: acquistabili insieme ad altri oggetti nello shop di Fortnite

Promozionali: legate alla piattaforma da cui ti colleghi e legate di solito ad altri acquisti.

Emote incorporate: utilizzabili solo con determinate skin.