Senza categoria

Capodanno cinese 2024: inizia l’anno del Drago!

Il 10 febbraio in Cina si festeggia l’inizio del nuovo anno, con festeggiamenti che avranno fine il 24 febbraio sera con la tradizionale Festa delle Lanterne, durante la quale si fanno volare in aria migliaia di lanterne rosse, simbolo di buona fortuna. Termina l’anno del Coniglio e inizia quello del Drago, simbolo di forza ed armonia. Ma vediamo insieme alcune curiosità legate alla festa più importante in Cina e per i cinesi di tutto il mondo.

In Cina si chiama “Festival di Primavera”

Nonostante cada ancora nella stagione invernale, il Capodanno in Cina viene chiamato chunjie (春节), o Festival di Primavera. Per i cinesi questo periodo coincide con la fine dei giorni più freddi, e le persone danno il benvenuto alla primavera e a ciò che porta con sé: semina e raccolti, nuovi inizi e rinascite.

La data cambia ogni anno

Ma perché il Capodanno Cinese ha una data diversa ogni anno? La risposta è che questa festività tradizionale segue il calendario cinese, non il calendario gregoriano usato in Occidente.

I due calendari non coincidono: il calendario lunisolare adottato in Cina si basa sui cicli di luna nuova e dunque non rispetta una cadenza fissa. Questa ricorrenza però cade sempre tra il 21 gennaio e il 19 febbraio: nel 2024 il 10 febbraio.

Le origini della festività

Il Festival di Primavera era originariamente un giorno in cui si pregavano gli dei per avere una buona semina e un buon raccolto. Essendo una società agraria, il raccolto era tutto. Le persone pregavano anche i loro antenati, poiché venivano trattati come dei: se hai visto il film Mulan sai di cosa stiamo parlando!

Festeggiamenti e fuochi d’artificio

I festeggiamenti hanno inizio la vigilia di Capodanno, quando le famiglie si riuniscono per la cena, e culminano alla mezzanotte con l’esplosione dei fuochi d’artificio. Ma da dove viene questa tradizione? Secondo una leggenda, un mostro chiamato Nian faceva la sua comparsa ogni Capodanno, costringendo le persone a nascondersi nelle proprie case. Ma un giorno un ragazzo trovò il coraggio di affrontarlo, scacciandolo grazie ai fuochi d’artificio, che da quel momento diventarono un modo per spaventare i mostri e scacciare la sfortuna!

Tradizioni di Capodanno

A noi potrà sembrare strano, ma ancora oggi in Cina si osservano alcune tradizioni tipiche del Capodanno. Per esempio, non è consentito fare la doccia a Capodanno e non si possono buttare vie i rifiuti prima del quinto giorno successivo, per evitare di “lavare via” la buona fortuna! C’è, invece, una giornata prima del Festival di Primavera dedicata alle grandi pulizie di casa, per spazzare via la sfortuna e fare spazio al bene. La tradizione vuole anche che questo sia il periodo dei regali: ci si scambiano buste rosse contenenti dei soldi (le “hongbao”) come augurio di buona fortuna per tutto l’anno.

Cosa ci porterà l’anno del Drago?

Il 2024 è l’anno del Drago di legno.

Il Drago è il quinto animale nel ciclo di 12 anni dei segni zodiacali cinesi, viene dopo il Coniglio e prima del Serpente. In Cina, i draghi sono associati alla forza, alla salute, all’armonia e alla fortuna; vengono raffigurati sopra alle porte o sui tetti per allontanare i demoni e gli spiriti maligni. Nell’antica Cina si credeva che gli imperatori fossero discendenti di draghi e il drago era il simbolo del potere imperiale: nascere sotto il segno del drago, quindi, era considerato prestigioso e di buon auspicio. In generale si tratta di un anno che promette per tutti opportunità di crescita e cambiamento: sarà un momento propizio per perseguire i propri obiettivi con determinazione, creatività e saggezza.

This post was last modified on 8 febbraio 2024 16:19

Share

Recent Posts

Se non credi in te, chi lo farà?

Lo psicopedagogista Stefano Rossi nel suo ultimo libro si rivolge direttamente ai ragazzi, per aiutarli…

24 aprile 2024

Maratona di Londra 2024: tra record e curiosità

Una corsa storica con costumi da urlo: La Maratona di Londra 2024 uno spettacolo di…

23 aprile 2024

Il 23 aprile è la Giornata Mondiale del Libro (e delle rose)!

Cosa c'entrano le rose con una giornata dedicata alla lettura? Scopriamo insieme le origini ed…

23 aprile 2024

Giornata della Terra 2024: tutto quello che devi sapere

Anche quest’anno Earth Day Italia celebra a Roma questa giornata. Da giovedì 18 a domenica…

22 aprile 2024

Proteggiamo la nostra casa: il 22 aprile è la Giornata della Terra

Nella giornata dedicata alla causa ambientale, iniziative ed eventi sparsi per il mondo ci chiamano…

22 aprile 2024

21 aprile 753 a.C: la Fondazione di Roma

Il 21 aprile si celebra il "compleanno" della Città Eterna, un evento a metà tra…

22 aprile 2024
Loading