Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Tipi di licei e programmi: ecco quali scegliere

Tipi di licei e programmi: ecco quali scegliere

Stampa

Le scuole superiori si avvicinano, avete già scelto cosa farete? Se ancora non avete le idee chiare, vi facciamo scoprire i sei diversi tipi di licei italiani  

L’estate è il momento delle vacanze ma anche quello delle riflessioni. Approfittate del tempo  libero a disposizione per capire cosa vi piacerebbe fare da grandi. Il primo passo che dovete fare è scegliere la scuola da frequentare dopo le medie. Il liceo è sicuramente la meta ideale per chi immagina di fare un lavoro che preveda gli studi universitari come l’avvocato, l’architetto o il medico.  La scelta, però, non è così semplice perché i licei sono sei e tutti abbastanza diversi tra loro.

Come funziona il liceo

I licei in Italia sono: il classico, lo scientifico, l’artistico, il linguistico, il musicale e coreutico e il liceo delle scienze umane. Tutti e sei hanno una durata di cinque anni e si dividono in due bienni e un quinto anno. Al termine di quest’ultimo, gli studenti devono sostenere l’esame di Stato. Da un paio di anni, anche nei licei (prima si faceva solo negli istituti tecnici e professionali) gli studenti dovranno fare 200 ore di tirocini lavorativi a partire dal terzo anno. In questo modo, anche chi sceglie queste scuole potrà fare esperienza nel mondo del lavoro prima di finire gli studi.

1 - Liceo classico

Il liceo classico è il più antico e prevede l’insegnamento delle materie chiamate “umanistiche”. Si tratta del latino e del greco antico ma anche di letteratura italiana, storia e filosofia. In molti sostengono che il liceo classico sia quello che più di tutti sia in grado di fornire ai suoi studenti apertura mentale, ossia la capacità di riuscire in qualsiasi materia riutilizzando gli strumenti che questa formazione mette a disposizione. Se volete fare i giornalisti, gli scrittori, i professori o gli avvocati, probabilmente questa è la scuola che fa per voi. 

 

2 - Liceo scientifico 

Vi piacciono i numeri e la matematica? Allora dovete scegliere il liceo scientifico. Accanto alla formazione umanistica, infatti, questa scuola approfondisce le materie scientifiche come la matematica, la fisica, la chimica, la biologia e l’informatica. Fare lo scientifico permette poi di poter affrontare con delle buone basi molte facoltà universitarie da Economia ad Ingegneria passando per Architettura. Questo liceo si divide in tre indirizzi differenti: “tradizionale”, scienze applicate e sportivo. Nel secondo è dedicato meno tempo alla formazione umanistica, ad esempio non c’è il latino, ma si fanno più ore di laboratorio e di informatica. In quello a indirizzo sportivo, invece, ci sono più ore dedicate alle attività motorie, al latino vengono preferite le materie scientifiche e, dal terzo anno, si studia economia e diritto dello sport.

 

3 - Liceo linguistico

Sapere le lingue straniere è il modo migliore per conoscere il mondo. Per questa ragione il liceo linguistico è una scelta molto valida. Vi garantisce l’insegnamento di più lingue da docenti madrelingua (che sono nati e cresciuti nel paese dal quale proviene quella lingua), attraverso lo studio della grammatica e della letteratura. Oltre al latino antico, le lingue studiate sono tre e possono variare da liceo a liceo. 

 

4 - Liceo artistico

In questo liceo le materie umanistiche trionfano. Se vi piace la storia, l’arte, il disegno e sotto sotto sognate di fare l’archeologo o il designer, il liceo artistico è la migliore scelta che possiate fare. Esistono molti indirizzi diversi (arti figurative, architettura e ambiente, design, audiovisivo e multimediale, grafica, scenografia) e ognuno di questi approfondisce differenti discipline per darvi la migliore preparazione possibile in questi ambiti. 

 

5 - Liceo musicale e coreutico 

Musica e danza sono al centro della formazione del liceo musicale e coreutico. Se lo scegliete oltre a praticare queste discipline potrete anche studiare il ruolo che hanno rivestito nella storia e nella cultura. Per iscrivervi a questo liceo, però, dovete superare un test d’ingresso per dimostrare le vostre competenze musicali. Quindi, se questa è la vostra strada, esercitatevi. 

 

6 - Liceo delle scienze umane 

Se il vostro sogno è diventare un insegnante o magari uno psicologo la scelta deve ricadere sul liceo delle scienze umane. Le materie principali rientrano nell'area umanistica ma ce ne sono alcune che negli altri licei non vengono insegnate come: antropologia e sociologia, che studiano il comportamento dell'uomo nella società, e psicologia. Oltre all’indirizzo “normale” esiste anche quello economico-sociale, nel quale si dà spazio a materie come il diritto e l’economia politica

ULTIME NEWS