Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Storia > Perché i giorni della settimana si chiamano così in italiano e inglese?

Perché i giorni della settimana si chiamano così in italiano e inglese?

Stampa

I nomi dei giorni della settimana: chi li ha inventati e perché si chiamano così, in italiano e in inglese.

nomi dei giorni della settimana furono inventati dai Babilonesi: secondo l'astrologia antica, i corpi celesti principali erano sette, 5 pianeti, il sole e la luna ed erano quelli visibili ad occhio nudo.

Ogni giorno della settimana era "dominato" dal pianeta che si vedeva per primo, il più luminoso, che dava quindi il nome a quel particolare giorno.

Lunedì: il giorno della luna. 

Monday in inglese: moon: luna.

 

Martedì: il giorno di Marte. 

Tuesday in inglese, da Tiwes, dio del cielo.

 

Mercoledì: il giorno di Mercurio. 

Wednesday, Woden's day, giorno del dio Odino.

pixabay.com

Giovedì, il giorno di Giove.

Thursday in inglese è il giorno di Thor (Thor's day), equivalente di Giove.

 

Venerdì, il giorno di Venere.

Friday da Freya, dea dell'amore come Venere.

pixabay.com

Sabato dall'ebraico Shabbath, il giorno del riposo

Saturday in inglese, giorno di Saturno. Anticamente anche in latino era Saturni dies: il giorno di Saturno).

Domenica, il giorno del Signore.

Sunday in inglese si chiama giorno del sole. Anche il latino anticamente era così: Solis dies. Il nome fu cambiato dall'imperatore Costantino, quando si convertì al cristianesimo.

pixabay.com

Curiosità sui giorni della settimana

in Portogallo, Stati Uniti, Gran Bretagna e Brasile, il primo giorno della settimana è la domenica.

Nei paesi arabi invece il primo giorno è considerato il sabato.

I nomi dei pianeti furono a loro volta inventati dai Greci, che li dedicarono alle divinità che veneravano.

 

ULTIME NEWS