Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Storia > Odino, Thor e tutti gli altri: ecco divinità e creature fantastiche della mitologia norrena

Odino, Thor e tutti gli altri: ecco divinità e creature fantastiche della mitologia norrena

Stampa

Dei potenti, mostri terribili e creature dai poteri magici: la mitologia norrena era davvero ricca e piena di spunti interessanti!

Prima dell'avvento del Cristianesimo, le credenze dei popoli del Nord Europa si concentravano attorno a miti e leggende popolate da potenti divinità, mostri spaventosi e creature magiche di ogni sorta.

Questa mitologia norrena, diffusa soprattutto grazie alle imprese conquistatrici dei Vichinghi, ha sempre esercitato un certo fascino nella cultura di massa, tanto che alcune delle divinità più rappresentative di questa tradizione (Thor, Loki, Odino...) sono finiti per diventare protagonisti di film e fumetti amati in tutto il mondo.

Ma conosciamo meglio questi Dei e miti nordici!

Secondo la mitologia norrena, l'universo sensibile, cioè quello in cui agivano uomini, dei e le altre creature era sostenuto da Yggdrasill, l'Albero Cosmico e che sosteneva i nove mondi del Creato nati dal sacrificio di Ymir, il primo degli esseri.

Yggdrasill era l'albero cosmico che tra i suoi rami reggeva i nove mondi che componevano l'universo.
Credits: Ipa-agency

Gli dei Asi

Il mondo degli uomini si chiamava Midgard, mentre Asgard era la casa degli Asi, i signori del cielo.

Su queste divinità regnava Odino, il saggio Padre degli dei e conoscitore di ogni segreto dell'universo. Egli aveva molti figli - i più famosi erano Thor, dio del fulmine. e Loki, il dio dell'inganno - il cui compito era tener in equilibrio l'universo vegliare sui mondi del cosmo.

Gli Asi però non erano le uniche entità ad agire sul destino degli uomini. La mitologia norrena infatti era ricca anche di un'infinità di giganti, nani, elfi e altre creature magiche che agivano insieme o contro gli Asi per influenzare il corso degli eventi.

La fine di tutto

Molto importante nel culto degli uomini del Nord era infine il mito riguardante il Ragnarok, la fine del mondo.

Il Ragnarok è la fine del mondo della tradizione norrena. Secondo i popoli nordici infatti, la fine dei tempi vedrà cataclismi inimmaginabili, lo scioglimento di tutti i legami e una specie di colossale "rissa" mortale tra dei, giganti e le altre creature fantastiche.
Credits: Ipa-agency

Secondo il mito, l'universo prima o poi sarebbe giunto ad un momento in cui tutti i legami si sarebbero sciolti e ogni sorta di cataclisma avrebbe devastato i mondi retti da Yggdrasill. In questo caos, le forze dell'ordine e le forze del disordine si sarebbero affrontate per un'ultima decisiva battaglia, una sorta di "tutti contro tutti" in cui divinità, uomini e mostri avrebbero trovato la loro fine.

Vuoi conoscere meglio i protagonisti della mitologia norrena? Guarda la Gallery!