Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Storia > I francobolli più rari e cari del mondo

I francobolli più rari e cari del mondo

Stampa

Del mitico "One Cent Magenta" parliamo in un altro articolo. Qui ecco gli altri oggetti del desiderio dei collezionisti di francobolli e dei filatelici


La storia del "One Cent Magenta" la raccontiamo qui
. Ma il francobollo più famoso del mondo, anche se non il più raro, è probabilmente il  Penny Black.

 

È stato il primo francobollo postale ufficiale ad essere utilizzato al mondo.
Aveva il valore facciale di un penny, era nero e fu stampato nel maggio del 1840. Fu impiegato per poco più di un anno , poiché i timbri a inchiostro rosso sullo sfondo nero erano difficili da vedere ed era anche facile rimuoverli dal francobollo per riutilizzarlo. Fu quindi ritirato dal mercato e sostituito dal  Penny Red, che veniva annullato con timbri ad inchiostro nero. Ha un valore di svariate centinaia di migliaia di euro. Una curiosità: i francobolli adesivi furono inventati in Gran Bretagna inglesi ed è er questo che ancora oggi  i francobolli britannici riportano il profilo del monarca regnante e sono gli unici francobolli nazionali privi del nome del paese emittente.

 

Famosi perché sbagliati

Molti francobolli devono la loro notorietà, e il loro valore, al fatto si essere "sbagliati".
Un esempio italiano è il "Gronchi Rosa": emesso nel 1961 in occasione dl viaggio del Presidente della Repubblica Gronchi in sud America. Era rosa, valeva 201 lire e faceva parte di una serie  di tre dedicati ai vari stati visitati da Gronchi. Quello dedicato al Perù era appunto rosa, ma i confini del Perù erano sbagliati . Appena se ne accorse l' ambasciatore peruviano protestò immediatamente e il Ministero sospese la distribuzione. Ma ormai erano stati già venduti oltre 70 mila esemplari. Fu adirittura ordinato di coprire quelli già spediti con una versione corretta di colore grigio, intercettando la corrispondenza, ma alcuni esemplari sfuggirono . Quelli timbrati possono valere diverse decine di migliaia di euro.

 

Un altro francobollo con un errore è il Queen Victoria dell'isola Mauritius del 1847. L'incaricato della produzione dei primi due francobolli della colonia britannica stampò Post Office invece di Post Paid sui francobolli da 1 penny e 2 pence. Sembra che ora ne rimangano meo di 30. Nel 1993 fu venduto il francobollo da 1 p per più di 1 milione di dollari, mentre l'unica busta conosciuta affrancata con entrambi i francobolli fu venduta per $ 3.800.000.

 

Il "China-Japan Gold Traders" è il primo francobollo privato del mondo e fu usato dai commercianti d'oro di Cina e Giappone nel 1847. Questo francobollo è stato scoperto nel gennaio 2010 ed è oggi considerato come u no dei più preziosi e rari del mondo . Ne furono stampati 15 dai commercianti per l'affrancatura dei trasporti dell'oro tra Cina e Giappone. Cinque furono utilizzati dai commercianti e dieci risultano ancora inutilizzati. Il suo valore può superare il milione e mezzo di dollari.

 

ULTIME NEWS