Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Storia > Egitto > Egitto: aperta al pubblico una tomba di 4000 anni fa!

Egitto: aperta al pubblico una tomba di 4000 anni fa!

Stampa

Le autorità egiziane hanno aperto la tomba nella necropoli di Saqqara, vicino al Cairo. L'interno del monumento funebre è molto ben conservato.

L'ingresso della tomba fu chiuso nel corso della VI dinastia di faraoni e da allora, per gli oltre 4000 anni successivi, nessun essere umano vi aveva più messo piede.

Ora però il sepolcro di Saqqara, la necropoli a 30 km dal Cairo, è stato finalmente aperto e le meraviglie al suo interno sono disponibili per studiosi e semplici visitatori.

Di chi era la tomba?

Il monumento fu costruito per ospitare le spoglie di Vizier Mehu e della sua famiglia. Mehu era un alto dignitario di corte e insieme a lui sono stati sepolti anche il figlio, Meren Ra e il nipote Heteb Kha.

La tomba ha lasciato di stucco archeologi e appassionati di egittologia per i colori brillanti delle pitture sulle pareti, molto ben conservate, che rappresentano scene tipiche della mitologia egizia.

«La tomba è una delle più belle della Necropoli di Saqqara - ha affermato Mostafa Waziri, segretario generale del Consiglio Supremo delle Antichità - perché mantiene ancora i suoi vividi colori e le sue raffinate scene dipinte».