Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Italiano > Grammatica > Scuola Primaria: Qu, Cu e Cqu

Scuola Primaria: Qu, Cu e Cqu

Stampa
Scuola Primaria: Qu, Cu e Cqu
Ipa

A scuola si imparano tante cose, ad esempio che scuola è una parola capricciosa perché si scrive con la cu e non con la qu.

Qu e Cu  si possono confondere facilmente. Per aiutarci teniamo presenti alcune regole.

Qu: è sempre seguita da una vocale. Es: cinque, quindici, liquirizia, quaderno, quercia
.
Cu: è sempre seguito da una consonante. Es: cubo, curva, cucina

Esistono però delle parole capricciose che non seguono la regola:
scuola, cuore, cuoco, cuocere, cuoio, circuito, taccuino, innocuo, scuotere, riscuotere...

Cqu: si scrivono con cqu le parole che appartengono alla famiglia di ACQUA e di ACQUISTO.

Es: acquolina, acquarelli, subacqueo, sciacquare, acquedotto, acquazzone, acquario
acquistare, acquirente.

 

Nota bene: la lettera q non è mai doppia tranne che nella parola soqquadro.