Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Scienze > Metamateriale: la materia che si trasforma con un colpo di… bacchetta!

Metamateriale: la materia che si trasforma con un colpo di… bacchetta!

Stampa

Grazie a una ricerca inglese è stato creato un materiale che, colpito da un raggio laser, cambia completamente la propria forma. Dopo l'invenzione del (vero) mantello dell'invisibilità ecco un'altra dimostrazione di come la scienza possa... essere "magica"!

Avete presente le coppette che, durante una lezione della McGranitt nella saga di Harry Potter, al semplice tocco di bacchetta si trasformavano in vivaci topolini? Beh, la scienza ha replicato più o meno lo stesso fenomeno!

 

Dopo il mantello dell'invisibilità hi-tech, indumento di tecnologia avanzata che assorbe e frazione la luce così da conferire all'occhio umano l'illusione di vedere oltre i corpi, ecco il materiale che muta la propria struttura con un semplice 'colpetto' di luce, simile al tocco di una bacchetta magica

Da Hogwarts al laboratorio...

Il team dell'Università di Southampton, supervisionati dagli studiosi Kevin MacDonald e Nikolay Zheludev, ha infatti compiuto un ennesimo passo avanti nella ricerca sui cosiddetti metamateriali, solidi sintetici (quindi non esistenti in natura) la cui struttura è particolarmente soggetta a forze elettromagnetiche

 

L'ultimo ritrovato, oggetto dello studio pubblicato sulla rivista Applied Physics Letters, è una lega molto simile a quella utilizzata per costruire cd e dvd, basata su germanio, antimonio e tellurio (Gst).

Il materiale è stato definito a 'transizione di fase', poiché è in grado di cambiare le sue proprietà fisiche sotto lo stimolo di un po' di luce laser: il laser infatti innesca un immediato cambiamento di struttura, così da bloccare o trasmettere la luce in particolari lunghezze d'onda. E' il primo materiale non costituito da metalli che riesce a comportarsi in questo modo.

 

I prossimi sviluppi in questo campo, contribuiranno a creare una nuova generazione di dispositivi basati sull'uso della luce, come sensori, lampadine hi-tech e strumenti per le telecomunicazioni.

La luce è il futuro!

FONTE: ANSA.it, AIP