Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Perché quando siamo annoiati scarabocchiamo sul foglio?

Perché quando siamo annoiati scarabocchiamo sul foglio?

Stampa
Perché quando siamo annoiati scarabocchiamo sul foglio?

La Prof. sta spiegando matematica e noi, invece di fare i bravi e prendere appunti, iniziamo a scarabocchiare disegni non bene identificati! Perché succede?

Scenetta tipo: la prof inizia a spiegare e tu non riesci a trattenerti dal fare disegnini senza senso, ghirigori, scarabocchi... come preso da un desiderio irresistibile. Be', un esperimento realizzato in un'università inglese ha dimostrato che quest'attività aiuta a concentrarsi meglio, favorendo la memorizzazione dei dettagli della lezione o di un discorso lungo e noioso. Quando ascolti passivamente, infatti, sei portato a distrarti, sognando a occhi aperti. Fare scarabocchi è invece una strategia che, da una parte, permette di ascoltare, dall’altra, trattiene dall’istinto di... "stare tra le nuvole". Nell'esperimento, chi aveva scarabocchiato durante la conversazione ricordava il 29% in più di chi non aveva potuto farlo!