Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Perché il nostro corpo è caldo?

Perché il nostro corpo è caldo?

Stampa
Perché il nostro corpo è caldo?

La temperatura interna del corpo umano è costante e di circa 36,5 gradi: non pochi! Qual è il vantaggio di avere un corpo costantemente caldo? Te lo spiega Focus Junior!

Gli animali si dividono in due grandi gruppi : quelli che hanno una temperatura corporea che si mantiene più o meno costante (è il caso dell’uomo) e gli animali la cui temperatura corporea  dipende da quella dell’ ambiente (come le lucertole , che si riscaldano al sole ) . In termini scientifici, con due parole che derivano dal greco, vengono chiamati animali omeotermi (per esempio i mammiferi e gli uccelli) e animali pecilotermi (per esempio i rettili,  la cui temperatura varia molto durante il giorno ed è  legata a quella esterna ).

 

Il bello del calore costante

Il vantaggio di avere una temperatura corporea costante è che si dispone sempre e rapidamente di energia quando serve. Al contrario, gli animali la cui temperatura corporea dipende dal maggiore o minore calore dell'ambiente, sono molto più lenti a reagire e meno forti. Inoltre, se fa freddo sono quasi paralizzati.

 

Più calore = più energia

In pratica, dunque, gli animali omeotermi (come l'uomo) hanno bisogno di più energia per vivere (quindi devono mangiare parecchio, più degli animali pecilotermi). In compenso sono sempre attivi e pronti a reagire , anche quando il clima è freddo o molto  caldo.