Perché gli aerei non cadono?

In molti, ogni volta che viaggiano e salendo la scaletta dell’aereo si trovano ad ammirare le imponenti ali e la pesante fusoliera del mezzo, si pongono sempre la stessa domanda:  «ma come diavolo fa una cosa del genere a stare su?»

LA SPIEGAZIONE

In realtà ci sono molte ragioni per cui un aereo riesce a stare sospeso nel cielo invece di cadere a terra come una pera matura, ma la più importante è riconducibile alla forma delle ali, che hanno il lato superiore curvo mentre quello inferiore è piano. A causa di questa curvatura, infatti, durante il volo l’aria scorre intorno alle ali a velocità differenti: più rapidamente sopra, dove è maggiore la superficie da coprire, più lentamente sotto. Il risultato è una minore pressione dell’aria sul lato superiore: l’ala viene letteralmente risucchiata in su, con una spinta verticale dal basso verso l’alto chiamata portanza.

Naturalmente, perché tutto funzioni occorre la spinta orizzontale di un motore che costringa l’aria a scorrere intorno alle ali.

L’ESPERIMENTO

Se ancora non sei convinto e l’idea di affrontare un lungo viaggio ti preoccupa, prova a fare questo esperimento che ti convincerà della veridicità delle leggi fisiche che permettono all’aereo di non cadere: prendi un cucchiaio e, tenendolo per l’estremità del manico, avvicina la parte convessa (cioè quella curvata all’insù) al rubinetto aperto (che simula il flusso d’aria): il cucchiaio non è respinto, ma risucchiato dal getto d’acqua, che invece viene deviato in senso opposto.

This post was last modified on 25 agosto 2021 10:32

Share
Published by
Luigi Fino

Recent Posts

Lol, otp, omg, Yolo. Quali sono e cosa significano le abbreviazioni che usiamo su internet

Che cosa significa Lol? E Yolo? e avete mai sentito Bae? Scopriamo i significati più…

20 gennaio 2022

Corso di chitarra – Tutorial per principianti (Quinta lezione)

Quinta lezione del corso gratuito di Focus Junior per imparare a suonare la chitarra

20 gennaio 2022

La matematica nei manga e nei fumetti giapponesi

Fumetti e cartoni animati giapponesi possono essere uno spunto per proporre alla classe alcune attività…

20 gennaio 2022

Dove si buttano le mascherine?

Dove si buttano le mascherine? Per terra no di certo, ma neanche nei cestini pubblici.…

20 gennaio 2022

Il bambino di Isernia: dai un nome al nostro amico più antico!

Grazie alla scienza, partendo da un suo dentino l'aspetto e la vita di un bambino…

20 gennaio 2022

Che cos’è l’effetto serra

Conosciamo meglio l'effetto serra, un fenomeno naturale che però l'attività umana ha compromesso e peggiorato,…

20 gennaio 2022
Loading