Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Perché giocare con i videogame per ore ci intontisce?

Perché giocare con i videogame per ore ci intontisce?

Stampa

Molti di voi vorrebbero passarci tutta la giornata. I vostri genitori, invece, vi staccano a forza dalla console. E non hanno torto: ci sono persone che sono state male per il troppo gioco! Scopriamo perché.

Se passiamo ore giocando ai videogame ci concentriamo in un'attività ripetitiva e, a volte, monotona. La nostra mente (in particolare quella di bambini e adolescenti) ha invece bisogno di essere occupata in modo più vario : lettura, scrittura, gioco, studio, relax. L’uso prolungato di un videogioco può avere quindi un effetto quasi ipnotico , che non contribuisce a stimolare la fantasia, l’immaginazione, la creatività. E che può perfino far venire la nausea. Meglio quindi interrompere, dopo un po’ , e magari leggere un bel libro, attività nella quale la nostra mente svolge un ruolo più attivo rispetto agli stimoli che provengono dai videogiochi o dalla tv, nei confronti dei quali siamo più passivi .

 

Inoltre giocare ai videogiochi è un’attività spesso solitaria , che impedisce di avere a che fare con amici in carne e ossa , un altro indispensabile stimolo per mantenere la mente sveglia e partecipe .

 

E poi... attenzione!

Stare molte ore fermi davanti a un videogioco (o alla tv) può farti ingrassare: meglio fare un po’ di sport!

ULTIME NEWS