Nostro Figlio
FocusJunior.it > Scuola > Matematica > Trucchi di matematica: il gioco delle carte

Trucchi di matematica: il gioco delle carte

Stampa
Trucchi di matematica: il gioco delle carte
Shutterstock

Un divertentissimo trucco matematico ci può trasformare in abilissimi maghi capaci di indovinare le somme nascoste nelle carte

Vuoi stupire gli amici nei pomeriggi di noia o i compagni di classe durante gli intervalli? Ecco un divertentissimo trucco matematico sotto forma di gioco con le carte.

IL TRUCCO MATEMATICO CON LE CARTE

  • Preparati cinque carte.
  • Sul retro, in nero, scrivi le cinque cifre pari: 0, 2, 4, 6 e 8. Sul fronte, in rosso, scrivi le cinque cifre dispari: 1, 3, 4, 7 e 9.
  • Le scrivi così: l’1 dietro allo 0, il 3 dietro al 2, il 5 dietro al 4, il 7 dietro al 6 e il 9 dietro all’8.
  • Poi dai le carte e un tuo amico.
  • Chiedi di essere bendato (o più semplicemente dai le spalle al tavolo di gioco).
  • Quando tutti sono sicuri che non vedi, chiedi che il tuo amico disponga le cinque carte a suo piacere: di alcune si vedrà il lato nero, di altre il lato rosso (va benissimo anche se di nere o rosse non ce n’è nessuna).
  • Quando tutto è pronto chiedi: “Quante carte rosse si vedono?”.
  • Se il tuo amico risponde “2”, tu esclami – dopo un attimo di teatrale concentrazione – “Allora la somma delle carte scoperte è 22”. E se l’amico risponde “3”? La somma che tu dichiarerai sarà 23.
  • In generale, qualsiasi numero di carte rosse ti dica l’amico, tu aggiungi 20 e trovi la somma.
Sipario!

Se ti senti in gamba, prova tu a capire come funziona il trucco.
Altrimenti, continua a leggere.

TRUCO MATEMATICO: LA SOLUZIONE

Immagina che si vedano tutte le carte nere. Allora la somma che si vede è proprio 20. Ora, ogni volta che il tuo amico gira una carta da nera a rossa, sta aumentando la somma di 1. Quindi il numero di carte rosse, aggiunto a 20, dà la somma cercata. E il mistero è svelato.