Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Matematica > Scopriamo la proprietà dissociativa delle operazioni

Scopriamo la proprietà dissociativa delle operazioni

Stampa

Addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Le operazioni sono il primo passo verso il mondo della matematica, un mondo che a volte ci sembra difficile e anche un po' noioso, ma che invece nasconde un mondo tutto da scoprire. Oggi facciamo il primo passo nel mondo della matematica con la proprietà dissociativa delle operazioni.

Ah, la matematica! Quante volte vi sarà capitato di sbuffare o arricciare il naso di fronte alle montagne di esercizi che vi hanno assegnato. Eppure, la matematica non è affatto una montagna da scalare. Basta solo avere le conoscenze giuste per entrare in un mondo tutto da scoprire.

Oggi iniziamo questo viaggio con una delle proprietà delle operazioni: la dissociativa.

Anche se la matematica spesso ci sembra così complicata, il segreto per renderla facile e divertente è vedere come la usiamo nella vita di tutti i giorni. E la proprietà dissociativa, viene utilizzata quasi sempre anche senza che ce ne accorgiamo.

La proprietà dissociativa

La proprietà dissociativa viene applicata alle addizioni e alle moltiplicazioni.

Essa stabilisce che è possibile sostituire un addendo (per l'addizione) o un fattore (per la moltiplicazione) con due numeri la cui somma nel caso dell'addizione o prodotto nel caso della moltiplicazione, restituisca proprio il numero sostituito.

E senza che il risultato finale cambi!

Vediamo un esempio!

Ipotizziamo di dover eseguire questa semplice addizione:

16 + 5 = 21

Secondo la proprietà dissociativa è possibile sostituire il primo addendo (il 16) con due numeri che diano come somma il numero 16.

(12 +4) + 5 = 21

Oppure

(11 + 5) + 5 = 21

Matematica

Stesso discorso vale per la moltiplicazione, dove la proprietà dissociativa ci è molto utile in caso di calcoli più complessi. Se, per esempio, dovessimo fare questo calcolo:

24 x 15 = 360

Sarebbe molto più facile eseguire il calcolo a mente in questo modo:

8 x 3 x 15

O ancora più facilmente così:

24 x 3 x 5

La dissociativa con divisione e sottrazione

Fate molta attenzione! Sì, perché la proprietà dissociativa non si può applicare con la sottrazione e la più ostica divisione. Siete scettici come i veri matematici? E noi come i veri matematici, ve ne daremo una dimostrazione!

Proviamo con questa operazione molto semplice:

21 - 11 = 10

Se dovessimo applicare la dissociativa, potremmo sostituire il numero 11 con 12 - 1 e il risultato finale sarebbe... 8! E poi non dite che non ve l'avevamo detto, eh!

Siamo giunti alla fine della proprietà dissociativa, ma il viaggio verso la matematica non finisce qui... ci sono altre proprietà da scoprire e piccoli grandi trucchi da imparare!

SCOPRILE TUTTE

Proprietà associativa
Proprietà commutativa
Proprietà distributiva

fonti: Oilproject