Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Matematica > Problemi geometrici impossibili | Provate a risolverli!

Problemi geometrici impossibili | Provate a risolverli!

Stampa

In Inghilterra, due esercizi di geometria assegnati a una classe delle primarie hanno fatto impazzire il Paese. Voi focusini sapete risolverli senza chiedere aiuto a... un professore universitario? Dai, mettetevi alla prova!

A Glossop, in Inghilterra, una classe di quinta elementare si è vista assegnare, come compito a casa di geometria, due esercizi che, nonostante le semplici apparenze, secondo loro sono risultati impossibili da risolvere!

 

Nemmeno i genitori e i nonni sono stati in grado di venirne a capo, e così uno degli alunni si è rivolto alla Rete per trovare la soluzione allo spinoso dilemma geometrico. 

 

Il sito del giornale locale, il Manchester Evening News, è venuto a conoscenza dell'incredibile difficoltà degli esercizi, li ha ripresi e li ha pubblicati. Inutile dire che anche i tanti utenti on-line non hanno cavato un ragno dal buco!

Ecco nella figura qui sotto i due problemi incriminati: bisogna calcolare il perimetro di queste figure composite partendo dai dati forniti.

 

 

Per sbrogliare questa apparentemente semplice matassa di lati e perimetri e risolvere i quesiti, in Gran Bretagna è servito Matthew Zaremsky, professore di matematica della Binghamton University.

Focusini! Dimostriamo agli amici inglesi che noi siamo più bravi e non ci serve alcun aiutino universitario!

 

Pensateci su, confrontatevi e provate a risolvere gli esercizi. Poi confrontate la vostra soluzione con quella esatta che pubblichiamo qui sotto!
 

Primo esercizio

In questo primo esercizio le uniche cose che sappiamo è che E misura 10 cm e F ne misura 12. Ragionando, però, possiamo capire che anche A+C misurano 10 cm, mentre B+D risulta 12 cm (come F).

Da qui possiamo fare un'operazione un po' strutturata, è vero, ma non così tanto complicata:

(A+C) (B+D) + E + F

Cioè, in numeri
10 + 12 + 10 + 12 = 44 cm!

 

Secondo esercizio

Questo secondo esercizio è un po' più ostico ma, anche in questo caso, con la logica si viene a capo di tutto.
 

Seguendo lo stesso ragionamento del primo esercizio otteniamo 
A + B + C + D + E + F + G + H
=
A + B + (C+E+G) + (D+H-F) + 2F = 9+11+9+11+4 = 44 cm

La difficoltà maggiore sta nel capire a quale lato della figura si riferisca la misura dei 2 cm: a E o a F? Anche se non sembra si riferisce a F.

 

 

ULTIME NEWS