Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Matematica > Il video che ci fa capire come funziona il cubo di un binomio!

Il video che ci fa capire come funziona il cubo di un binomio!

Stampa
Il video che ci fa capire come funziona il cubo di un binomio!
Facebook/Zanichelli

Il video apparso sulla pagina Facebook dell'editore Zanichelli dimostra che l'algebra, se spiegata in modo chiaro e semplice, può essere alla portata di tutti. Guardalo e scopri come si costituisce una cosa apparentemente difficile come il cubo di un binomio!

La matematica è complicata ma, se viene spiegata bene, può essere capita anche dal più annoiato degli studenti. 

 

Prima di guardare il video di questo articolo prova a leggere una breve introduzione ai concetti base dell'algebra (niente di impossibile) e poi compara la difficoltà di queste righe con la semplicità della spiegazione sullo stesso argomento proposta dalla Zanichelli.

Pronti? Via

Nell'algebra vi è una sezione chiamata "calcolo letterale" dove ai normali numeri arabi (1,2,3,56, 77, 96, ecc..) vengono affiancate delle lettere che rappresentano numeri incogniti (che dunque non conosciamo ancora).

 

Monomi e binomi

Concetto cardine di questa branca della matematica è il monomio, ossia un'espressione algebrica formata dal prodotto (cioè la moltiplicazione) di un coefficiente (numero) e una lettera:

 

Es: 2x; -ab; 6abc.

Tali espressioni, prese singolarmente, assumono valore diverso in base al valore attribuito alle singole lettere (che si chiamano "variabili" o "costanti", a seconda del contesto).

Es: se x=2, allora "2x" diventerà "2 moltiplicato per 2", quindi "4"!

 

La somma algebrica di due monomi poi, compone un binomio, che poi è l'oggetto dell'istruttivo video diffuso su Facebook dalla Zanichelli.

 

Monomi e binomi possono poi essere moltiplicati, sommati o divisi come i numeri naturali, solo che il processo è un po' più complicato.

Prendiamo ad esempio il cubo di un binomio, ossia un binomio moltiplicato alla terza potenza:

 

Il cubo di binomio è un polinomio formato dalla somma del cubo del primo termine del binomio,con il cubo del secondo termine,con il triplo prodotto del quadrato del primo termine per il secondo,con il triplo prodotto del quadrato del secondo termine per il primo,ciascuno preso con il proprio segno.

 

Capito qualcosa? No? Allora
guarda questo video!

 

FONTE: Zanichelli