Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > La scuola perfetta? È in Finlandia!

La scuola perfetta? È in Finlandia!

Stampa
La scuola perfetta? È in Finlandia!
wikimedia

Ci hanno pensato su per bene poi si sono messi all'opera e, in Finlandia, hanno realizzato la Saunalahti School, una scuola perfetta per voi bambini. Ecco com'è.

Si chiama Saunalahti School, si trova nella città finlandese di Espoo (la seconda per importanza del Paese) ed è una scuola davvero speciale. Non solo perché è costruita con criteri ecologici ed è stata premiata ma, soprattutto, perché è stata pensata da cima a fondo per essere perfetta per gli scolari che la frequentano, per i loro genitori e per tutta la comunità. E perché è studiata per permettere di imparare non solo in aula ma in ogni spazio disponibile e anche all'aperto.

 

L'edificio e tutte le sue zone sono state pensate per sostenere le idee che la scuola vuole mettere in atto per compiere al meglio la propria missione di educare, sia che si tratti di studiare sui libri, sia che riguardi lo sport e la creatività dedicata all'arte. Infatti, l'idea principale alla base di questa scuola è quella di incoraggiare l'apprendimento anche al di fuori della classe, permettendo agli scolari di usare gli spazi a loro disposizione come ritengono meglio e, grazie alle ampie vetrate, di godere della luce e del panorama circostante.

 

La facciata è fatta di strati orizzontali e materiali antichi quali i mattoni e legno sono messi assieme a materiali moderni quali il vetro. Il tetto, ondulato, è progettato per consentire alla luce del sole di entrare liberamente nel cortile.

 

Una delle cose divertenti è che ciascuna zona della scuola è contraddistinta da un colore unico, in modo che sia facile muoversi e orientarsi nell'edificio senza perdersi. Un'altra buona idea è che quando la scuola è chiusa, la sera e durante i weekend, la palestra, i laboratori e il cortile sono a disposizione delle famiglie del posto e di alcune associazioni.

 

Ah, dimenticavo: oltre alle classi l'edificio ospita un punto di ritrovo per i giovani di Espoo e una caffetteria che permette di rilassarsi e può anche diventare un teatro o una sala conferenze. Inoltre, questa scuola, ospita anche la biblioteca pubblica.

Che ne dite focusini, vi piacerebbe studiare in una scuola così?

ULTIME NEWS
Pablo Picasso: il maestro del cubismo
Condividi
Emis Killah il rapper di Rollercoaster
Condividi
Parkour: è uno sport pericoloso?
Condividi