Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Italiano > Grammatica > Si dice “andare al mare” o “andare a mare”?

Si dice “andare al mare” o “andare a mare”?

Stampa

Come scegliere quando usare la preposizione semplice o articolata: ecco un calzante esempio...Estivo

Per molti "estate" fa rima con "mare" e quando le giornate si fanno davvero calde, ogni scusa è buona per andare al mare...O andare a mare? Aiuto, come si dice?

Facciamo un po' di ripasso di grammatica italiana e approfittiamo del mare per scoprire, in questo caso, l'uso corretto della preposizione semplice o articolata.

ANDARE A MARE O ANDARE AL MARE?

La risposta corretta è...DIPENDE! Dai casi e soprattutto dal verbo che scegliamo. Se volete dire a qualcuno che domani andrete a fare un bagno dovete usare la preposizione articolata "al" e quindi la frase corretta è: domani andremo al mare.

Cosa succede se cambiamo verbo? Con i verbi "buttare" o "gettare", la preposizione da scegliere è quella semplice.

Vediamo qualche esempio:

Ho gettato a mare tutti i miei sogni 

Hai buttato a mare tutto il lavoro fatto

Secondo i grandi professori dell'Accademia della Crusca (e se lo dicono loro è bene fidarsi!)  l'espressione andare al mare indica un "moto a luogo", ovvero significa che per andare al mare devo effettuare uno spostamento.

Una frase come Gettare a mare (un oggetto o qualcosa di figurato come i sogni) indica invece uno stato in luogo e quindi non necessita della preposizione articolata.

Quindi si va AL mare, ma ci si butta... A mare!