Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Italiano > Grammatica > Dilemmi grammaticali: gli o le? Come evitare l’errore!

Dilemmi grammaticali: gli o le? Come evitare l’errore!

Stampa
Dilemmi grammaticali: gli o le? Come evitare l’errore!

Nella lingua parlata spesso ci si confonde sul corretto uso del complemento di termine adatto; facciamo un po' di chiarezza nell'uso di gli o le...

Gli o le? Questo piccolo dilemma spesso ci mette in difficoltà... Ecco come non sbagliare più.

LA REGOLA

In italiano per esprimere il complemento di termine (ovvero dire "a chi" o "a che cosa" un'azione fa riferimento; "Marco dà una mela a Sarah ": a Sarah è un complemento di termine), è sempre più comune utilizzare indistintamente la forma pronominale "gli" :

"Ho cercato Mario per dar gli un CD"                 "Chiama Sandra e di gli di venire"

Anche se molto diffuso, questo modo di esprimersi non è assolutamente corretto:

  • Quando il complemento di termine fa riferimento ad una forma maschile , allora si usa   -gli .  ES: "Quando mio papà torna dal lavoro, corro a fargli le coccole!"
  • Quando il complemento di termine fa riferimento ad una forma femminile , allora si deve usare -le.

ES: "Se incontri Mara mandale un bacio da parte mia".

FONTE: Treccani, Accademia della Crusca.

RIPASSA I COMPLEMENTI E I PRONOMI PERSONALI CON FOCUS JUNIOR!