Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Inglese > Gli errori più comuni della lingua inglese spiegati e corretti

Gli errori più comuni della lingua inglese spiegati e corretti

Stampa
Gli errori più comuni della lingua inglese spiegati e corretti

Quali sono gli errori più comuni della lingua inglese? Come scovarli e imparare a evitarli? Scopriamolo insieme!

Quando ci avviciniamo ad una lingua straniera, l'errore più facile da commettere è quello di cercare di tradurre letteralmente le frasi dall'italiano, ignorando che ogni lingua ha delle proprie regole interne che possono essere molto diverse tra loro. Questo ovviamente porta spesso a sbagli grossolani. Ma quali sono allora gli errori più comuni della lingua inglese? Scopriamolo insieme.

1 - In italiano usiamo molto il soggetto sottinteso, che rende molto più scorrevoli le frasi. In inglese, invece, il soggetto deve esserci sempre. Dunque, mentre in italiano possiamo anche preferire la forma "Sto andando a scuola" rispetto a "Io sto andando a scuola", in inglese dobbiamo per forse dire "I'm going to school"

2 -  La terza persona singolare del tempo verbale presente vuole la "s" finale. Sembra una regola basilare, impossibile da dimenticare, eppure è l'errore più comune della lingua inglese!

3 - Alcuni sostantivi hanno il singolare e il plurale invariati. Per esempio
advice (consigli)
hair (capelli)
information (informazioni)
luggage (bagagli)
news (notizie)
progress (progressi)

4 - Ci sono alcuni nomi di animali che rimangono invariati, al singolare così come al plurale. Per esempio
fish (pesce)
sheep (pecora)
salmon (salmone)
trout (trota)

5 - Quando, in inglese, desideriamo chiedere "un po' di" qualcosa, non dobbiamo dire o scrivere a little of ma usare some!
Per esempio: May I have some water, please?

6 - Il verbo to make si usa in maniera differente da to do. To do viene usato per esprimere un'azione che si fa nel senso di svolgere (I do my homework), mentre to make comunica l'idea di creare, costruire, preparare, fare, per esempio per raggiungere un risultato: I make money.

7 - Near significa vicino. Ma l'equivalente della nostra espressione " vicino a" non è "near to". Nella lingua inglese questa espressione non esiste!
In inglese l'essere vicino a qualcuno o a qualcosa chiede essenzialmente due diverse forme d'espressione:
Next to:  che indica qualcosa vicina fisicamente
Close to:  che indica qualcosa vicino, nei pressi di, ma anche una vicinanza emotiva, non solo fisica.

Scopri e impara a evitare i falsi amici della lingua inglese
Impara l'inglese senza annoiarti, con le frasi romantiche in inglese

 

ULTIME NEWS
Chi ha inventato l’hamburger?
Condividi
Dieci curiosità sui colori
Condividi