Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Il primo giorno di scuola in una nuova classe: consigli per affrontarlo

Il primo giorno di scuola in una nuova classe: consigli per affrontarlo

Stampa
Il primo giorno di scuola in una nuova classe: consigli per affrontarlo
Shutterstock

Come affrontare il primo giorno di scuola? E se fosse anche il primo giorno in una nuova classe? Niente panico! Eccovi dei consigli per affrontare tutte queste novità al meglio!

I mesi scorsi sono stati molto complicati, soprattutto per i ragazzi e ragazze di quinta elementare e terza media che si sono a dover concludere un ciclo senza nemmeno la possibilità di salutare a dovere compagni ed insegnanti. In più ora la scuola riparte e tocca abituarsi ad una nuova scuola e nuova classe con l'ulteriore impiccio di tutte le (sacrosante) norme di distanziamento e protezione anti-Covid.

Come se già il salto in una nuova classe non fosse già abbastanza complicato!

Non dovete dunque sentirvi in colpa se vi trovate ad essere po' agitati: è lo stesso stress che hanno i vostri genitori quando tornano a lavoro. Avete notato che anche loro sbuffano un po' ultimamente? Per chi è "priminino", però, il primo giorno di scuola sarà un po' diverso e porterà con sé un carico emotivo maggiore .

Sono tante le domande che vi assillano! "Chissà quali saranno i miei compagni?" "Come sarà la nuova classe?", "In che banco finirò? Riuscirò a guadagnare un posto all'ultimo banco dell'ultima fila?" "Farò una buona impressione a professori e compagni?".

Ecco alcuni consigli per superare questi e altri timori!

COME SARANNO I MIEI COMPAGNI?

Invece di pensare con preoccupazione a come saranno i vostri compagni, datevi una super carica pensando che la scuola è anche il luogo in cui nella maggioranza dei casi si incontrano tanti amici! Non capita poi così spesso di conoscere un numero così alto di persone nuove. In realtà state moltiplicando le occasioni per fare amicizia! Ricordate che i vecchi compagni rimarranno sempre vostri amici e che non sarà il cambiamento di una scuola a farveli perdere.

Anzi, con il tempo magari i vostri vecchi compagni diventeranno amici di quelli nuovi... e il divertimento - pur dietro una mascherina - sarà assicurato e allargato!

COME ROMPERE IL GHIACCIO?

Ricordatevi che tutti i vostri compagni saranno disorientati e imbarazzati come voi. Un buon modo per rompere il ghiaccio, conoscere gente e avvicinarsi ai compagni (emotivamente, per la vicinanza fisica ci sarà tempo...), è proporre loro di fare qualche attività insieme, magari ridacchiando su quanto le mascherine ci facciano sembrare strani!

Se avete delle conoscenze all'interno della vostra nuova classe sarà magari più semplice e avrete già un compagno di banco di fiducia. Ma non chiudetevi: cercate di socializzare il più possibile con i nuovi compagni di classe.

COME VESTIRSI?

Mettetevi a vostro agio. Jeans, pantaloni di cotone, gonna, t-shirt, camicia, qualunque sia la vostra scelta, ricordatevi che dovete sentirvi comodi. Il vostro abbigliamento non deve essere troppo eccessivo o innaturale rispetto a come siete. E ovviamente non scordate la mascherina!

COSA PORTARE IL PRIMO GIORNO?

Ovviamente non saprete ancora che materia avrete alla prima ora di lezione, per cui portate il diario, dei quaderni e delle penne. Vietato arrivare con lo zaino vuoto, potrebbe fare una brutta impressione sui professori.

E soprattutto ricordatevi di portare a scuola del buonumore e di entrare nella nuova classe sorridendo: nemmeno il coronavirus può rovinare il vostro primo giorno!

ULTIME NEWS
FJ LAB: la pallina scomparsa
Condividi
Crea una mascherina senza cuciture
Condividi
Che cos’è la Costituzione?
Condividi
FJ Lab: il trucco del bicchiere bucato
Condividi