Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Grammatica | Il nome e le sue caratteristiche

Grammatica | Il nome e le sue caratteristiche

Stampa

Dietro al "nome" vi sono parecchie possibili sfumature che possono mutare o delineare un significato: primitivi, derivati, collettivi, alterati. Padroneggiale con Focus Junior!

Come si formano i nomi ? Che tipologie di nomi comuni esistono? Ecco le risposte ad ogni quesito!

 

Origine e "qualità" dei nomi

NOMI PRIMITIVI : non derivano da alcun nome e racchiudono il significato base del referente (cioè l'oggetto reale cui fanno riferimento).
    ES: LATTE, FIORE, CASA...
NOMI DERIVATI : derivano per forma e significato dai nomi primitivi.     ES: LATTERIA (dove si vende il latte), FIORIERA (dove si tengono i fiori) ecc...
NOMI COLLETTIVI : indicano un insieme generico di elementi (persone, animale, cose astratte ecc...) della medesima specie.      ES: STORMO (insieme di uccelli), ESERCITO (insieme di soldati), FOLLA (vasto                       gruppo di persone.
NOMI ALTERATI : Specificano la qualità del nome, pur non modificandone in modo radicale il significato. Le tipologie, che si ottengono aggiungendo degli appositi suffissi, sono: DIMINUTIVI : indicano piccole dimensioni (Es: GATT-INO) ACCRESCITIVI : danno l'idea di grandi dimensioni (Es: GATT-ONE) VEZZEGGIATIVI : esprimono graziosità (Es: GATT-UCCIO, MIC-ETTO) DISPREGIATIVI : comportano una sfumatura negativa del nome (Es: GATT-ACCIO, brutto e cattivo)

 

NOMI COMPOSTI : formati dall'unione di due parole, ognuna dotata di un significato proprio, hanno un ulteriore significato, tutto nuovo. Nome + Nome  (Es: PESCE + CANE--> PESCECANE) Aggettivo + Aggettivo  (Es: PIANO + FORTE--> PIANOFORTE) Nome + Aggettivo  (Es: GIRO + TONDO--> GIROTONDO) Aggettivo + Nome  (Es: LUNGO + MARE--> LUNGOMARE) Verbo + Verbo  (Es: DORMI + VEGLIA--> DORMIVEGLIA) Verbo + Nome  (Es: PORTA + FOGLIO--> PORTAFOGLIO) Avverbio + Nome  (Es: FUORI + STRADA--> FUORISTRADA) Avverbio + Aggettivo  (Es: ALTO + PARLANTE--> ALTOPARLANTE) FONTE: " Il Quaderno delle Regole di Italiano " di Milena Catucci, La Fabbrica dei Segni Editore.
CONTINUA IL RIPASSO D'ITALIANO CON  I PRONOMI PERSONALI!
Di Niccolò De Rosa