Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Grammatica | Apostrofo + H, le regole da non dimenticare

Grammatica | Apostrofo + H, le regole da non dimenticare

Stampa
Grammatica | Apostrofo + H, le regole da non dimenticare

In quali casi l'apostrofo precede la lettera H? Quando, invece, è un errore da matita blu? Impariamo la regola per non sbagliare più!

La lettera acca e l'apostrofo non vanno sempre d'accordo; ogni tanto devono stare ben distanti e dunque occorre mettere in mezzo una pausa .
Innanzitutto, come ci si comporta, con l'apostrofo, di fronte alle parole che iniziano per "H" (hotel, handicap, horror...)?
Davanti alle parole che iniziano con la consonante "h", l'apostrofo va messo se si usa un articolo determinativo (lo, la), mentre se si utilizza un  articolo indeterminativo , l'apostrofo non va messo.
Es: L' hotel e UN hotel  (SI) --->   L Hotel e UN' hotel (NO)

 

... e per verbi e pronomi?

 L'H (con apostrofo) SERVE nel verbo avere.
Esempi:
L'HAI (tu lo hai/ tu la hai): " L'hai già scordato? Domani c'è il compito!" L'HO (io lo ho/io la ho): "Il quaderno? L'ho scordato a a casa..." GLIEL'HO (glielo ho): "Impossibile che non venga all'incontro, gliel'ho ricordato ieri." GLIEL'HANNO (glielo hanno): "Sandro non sapeva nulla, perché Mirko e Susanna non gliel'hanno detto." L'H (con apostrofo) NON SERVE con articoli o pronomi:
Esempi:
LO (lui stesso): "Non trovo Lapo, lo cerchi con me? L'ANNO (sostantivo, tempo): " L'anno prossimo andrò alle scuole superiori". GLIELA/GLIELO (a lui/a lei): "Hai consegnato la ricerca alla prof?" "No, gliela porto domani". Fonte: M.Catucci, "Il Quaderno delle Regole di Italiano", Fabbrica dei segni Editore
INTERESSANTE? RIGUARDATI ANCHE L'USO DELL'ACCA !




Di Niccolò De Rosa