Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Geografia > “Equal Earth”: creata una mappa dei continenti ancora più accurata

“Equal Earth”: creata una mappa dei continenti ancora più accurata

Stampa
“Equal Earth”: creata una mappa dei continenti ancora più accurata
Shutterstock

I ricercatori americani hanno creato una nuova mappa geografica che riproduce i continenti in modo più accurato. Si chiama "Equal Earth" e ha l'obiettivo di mantenere le dimensioni relative delle diverse aree terrestri senza sacrificare una presentazione "alla vista equilibrata". Benvenuta "Equal Earth"!

Alcuni ricercatori hanno realizzato una nuova mappa geografica del mondo che mostra, rispetto alle precedenti, una rappresentazione più fedele delle dimensioni dei continenti.

Le mappe cartografiche note fino ad oggi

I cartografi nel corso dei secoli hanno escogitato molte maniere per proiettare le masse terrestri della Terra su una superficie piana. La nota proiezione di Mercatore, ad esempio, ritrae in modo errato l'Africa, che sembra molto piccola rispetto ai paesi settentrionali, mentre le mappe di "area uguale" tendono a distorcere le forme dei continenti.

La nuova mappa, denominata Equal Earth, ha l'obiettivo di risolvere molti di questi problemi, mantenendo le dimensioni relative delle diverse aree terrestri senza sacrificare una presentazione "alla vista piacevole ed equilibrata".

La "Universalis Cosmographia" di Martin Waldseemuller
Credits: Ipa-agency

Equal Earth: una proiezione più equilibrata e accurata

Nello studio denominato "The Equal Earth map projection", Bojan Šavriča, Tom Patterson e Bernhard Jenny affermano che Equal Earth sviluppa le idee della proiezione di Robinson, ma cattura le dimensioni dei continenti in modo più accurato.

Šavriča, Patterson e Bernhard hanno spiegato che in passato ci sono stati molti tentativi di rappresentare una mappa del mondo più corretta ed esteticamente più equilibrata e veritiera, ma nessuno di essi ha soddisfatto i criteri estetici dei ricercatori. Da qui l'idea è nata per creare una nuova proiezione con maggior appeal visivo.

La mappa di "Equal Earth" ha un aspetto ordinato e familiare, ma i più attenti noteranno alcune differenze rispetto alle proiezioni standard. L'Africa, per esempio, appare molto più grande di come si è abituati a vederla e
i continenti nelle aree tropicali e di media latitudine sono più allungati e le aree lungo i poli sembrano appiattite.

Secondo i ricercatori questa proiezione potrebbe essere un'alternativa pratica a quelle standard. Benvenuta dunque "Equal Earth"!

 Vuoi saperne di più? Entra nella sezione dedicata alla geografia

ULTIME NEWS