Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Cosa sono le “incrostazioni” sulla pelle delle balene?

Cosa sono le “incrostazioni” sulla pelle delle balene?

Stampa

Quelle "cose" bianche sulla pelle delle balene  sembrano gigantesche  cozze.  Ma cosa sono in realtà? Te lo spiega Focus Junior!

Nei documentari in televisione oppure, se avete avuto la fortuna di avvistarle dal vivo, in mare, si notano spesso, sulla pelle delle balene delle strane "incrostazioni" . Ok, non sono tanto belle da vedere, ma cosa sono, in realtà? 

 

Costacei... da balena

Facile: si tratta di denti di cane! Be’, in realtà dente di cane è il nome comune di questi piccoli crostacei, che gli scienziati chiamano balani e cirripedi : li vedete anche sul muso della megattera della foto qui sopra. Protetti da un guscio di calcare molto duro, questi esserini vivono attaccati alla pelle di alcuni cetacei , al carapace (ossia la “corazza”) delle tartarughe e perfino allo scafo delle barche. Si nutrono di plancton , e non, come qualcuno pensa, della pelle delle balene. Da cui, quindi, si fanno dare solo un passaggio per navigare nei mari.