Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Come si usa il condizionale passato?

Come si usa il condizionale passato?

Stampa
Come si usa il condizionale passato?

La lingua italiana prevede il condizionale semplice e il condizionale passato. Oggi tocca a quest'ultimo. Per veri grammar lovers...

Torniamo anche oggi con la nostra consueta rubrica dedicata alla grammatica italiana. Tempi e modi verbali, modi di dire e di scrivere, errori comuni e parole di cui spesso non conosciamo il significato contribuiscono a rendere bella e difficile la nostra lingua.
Ecco perché noi, da bravi Focusini, vogliamo ogni giorno apprendere qualcosa in più...per conoscere tutto ma proprio tutto dell'italiano. E (qui la nota dolente..) dopo l' articolo sul condizionale presente  vediamo oggi come e  quando si usa il condizionale passato (o composto) . Per essere bravi e non sbagliarne...neanche una! 

 

Quando si usa il condizionale passato

Per formare il condizionale passato basta ricordare questa semplice formula:
Condizionale dei verbi essere o avere + participio passato
del verbo

Esempio:  io + sarei + venuto; io + avrei + mangiato, tu + avresti + visto
con AVERE
con ESSERE
RIFLESSIVI
PARLARE
ANDARE
ALZARSI
io
avrei parlato
sarei andato/a
mi sarei alzato/a
tu
avresti parlato
saresti andato/a
ti saresti alzato/a
lui/lei
avrebbe parlato
sarebbe andato/a
si sarebbe alzato/a
noi
avremmo parlato
saremmo andati/e
ci saremmo alzati/e
voi
avreste parlato
sareste andati/e
vi sareste alzati/e
loro
avrebbero parlato
sarebbero andati/e
si sarebbero alzati/e
Per cosa si usa il condizionale?
Come il condizionale presente, anche il passato si usa per esprimere:
• un desiderio  ? avrei voluto comprare un
bel gelato
• una notizia smentita dai fatti ?
secondo mia madre sarebbe stata una giornata di sole, invece piove!
• un dubbio  ? non sapevano dove
sarebbe stata la festa
• una supposizione  ? i ladri avrebbero rubato
la macchina di notte
• un’opinione  ? secondo me, avresti
dovuto riposarti di più
• un consiglio  ? non avresti dovuto
rispondere così male
un’azione che poteva
realizzarsi nel passato
, ma che non è avvenuta perché non c’erano le
condizioni:  ?  sarei voluta venire, ma non ho avuto il tempo;
per esprimere un’azione
futura
dal punto di vista del passato:
?  Claudia mi ha detto (azione passata) che sarebbe andata
(azione futura rispetto al passato) al cinema.

 

ULTIME NEWS
Natale: 10 libri indimenticabili
Condividi
Come si fa a diventare agente segreto
Condividi
Chi sono le spie nella realtà
Condividi