Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Lo sapevi che | Come si fa una mummia?

Lo sapevi che | Come si fa una mummia?

Stampa

Gli antichi Egizi erano maestri nell'arte della mummificazione. Tu lo sai come facevano a trasformare un corpo in una mummia?

Gli antichi Egizi non sono famosi solo per aver costruito le straordinarie piramidi . Infatti, p oiché credevano nell’esistenza di un mondo parallelo e nella continuazione della vita dopo la morte, gli Egizi mummificavano i corpi dei faraoni (come Tutankhamon) e dei ricchi morti , per garantire loro la vita eterna. 
Con questa specie di imbalsamazione , infatti, gli antichi speravano di conservare il corpo salvandolo dalla corruzione e, dunque, permettergli di raggiungere il mondo dell'aldilà . Il trattamento di mummificazione era elaboratissimo: richiedeva 70 giorni ed era riservato a faraoni, nobili e sacerdoti d’alto rango.

 

Il corpo del defunto veniva svuotato , lavato, disidratato e riempito con sostanze profumate, pepe, bacche di ginepro e  pezze di lino imbevute di olii e resine.  A volte, per mantenere la forma del naso, veniva messo un piccolo osso nelle narici. 
Dopo questo trattamento  il corpo veniva unto con sostanze conservanti , trattato con cera fusa e  avvolto con bende strettissime, in cui venivano inseriti gioielli e amuleti .  Infine la mummia era messa in un sarcofago...  pronta per l’aldilà!

 

Guarda la fotogallery con  delle vere mummie!