Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Chi ha inventato il bianchetto?

Chi ha inventato il bianchetto?

Stampa


Scopri con noi chi ha avuto per primo l'idea di poter cancellare gli errori più grossolani!
 
L'inventrice del bianchetto è una donna, precisamente Bette Nesmith Graham nata a Dallas nel 1924. Nel 1951 Bette, a seguito di un momento particolarmente difficile, trovò lavoro presso la Texas Bank & Trust dove il passaggio dalla scrittura a mano a quello con le macchine dattilografiche IBM fu un vero trauma: tutti i testi erano sempre pieni di errori perché lei non era ancora capace a battere a macchina! Per questo, grazie alla sua passione per la pittura, ideò un liquido bianco (dal colore molto simile a quello della carta, per nascondere gli errori. Chiamò questa sua invenzione "Mistake out" ovvero "Via l'errore" e successivamente "Liquid paper" . I colleghi di Bette non poterono fare a meno della sua invenzione, così come tantissimi altri impiegati e segretarie americane! Bette vendette il brevetto alla Gilette Company per circa 47 milioni di dollari e fondò due istituzioni dedicate alle donne. Incredibile no?