Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Che cos’è la porpora?

Che cos’è la porpora?

Stampa

In passato, i colori usati per tingere i tessuti o per dipingere i quadri erano estratti dalla natura: piante, pietre e persino dai molluschi. Il rosso porpora, per esempio, deriva da...


La porpora è un particolare tipo di colore rosso. Deriva, precisamente, da  un pigmento di origine organica , ossia animale. Il pigmento è una sostanza finissima che quando viene diluita (in acqua o in altri liquidi che la sciolgono) oppure cosparsa, è capace di trasferire il proprio colore alla superficie con cui viene in contatto : di solito sui tessuti .

 

Una storia antica di 4mila anni

Fenici  la estraevano dalle ghiandole essiccate di alcuni  molluschi , precisamente dai i  murici (nella foto) . Pensa: per estrarre qualche grammo di porpora servivano  migliaia di questi piccoli esseri viventi !
Per questo motivo  la porpora era molto preziosa e costosa  e in pochi, molto ricchi, potevano permettersi  abiti o tendaggi di questo colore : tra i Romani, per esempio, vi erano  i senatori . L’imperatore, invece, colorate con rosso porpora aveva  tuniche intere !