Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Che cos’è la Banca centrale europea?

Che cos’è la Banca centrale europea?

Stampa

Si trova a Bruxelles, in Belgio, ed è una delle istituzioni più importanti della Comunità Europea. Ma non immaginatela come una banca qualsiasi. La Banca centrale europea è molto di più!

La Banca centrale europea o BCE è l’istituzione europea che ha il compito di gestire e indirizzare la politica monetaria dell’Unione europea. Ma cosa significa? E cos’è una politica monetaria? Difficile, lo sappiamo. Proviamo a impararlo in maniera facile e veloce! La politica monetaria è ciò che ci permette di avere stabilità nell'andamento dei prezzi dei beni e servizi di una comunità. E la BCE si occupa proprio di questo: offrire ai Paesi che aderiscono all’Euro, la nostra moneta unica, la stabilità dei prezzi e che regola la produzione della quantità di monete e banconote all'interno della Comunità europea.

La BCE e le altre banche centrali

La BCE, nata nel 1998 ed entrata in vigore assieme all’Euro il 1° gennaio 1999, ha sede a Francoforte e fa capo a un sistema di banche centrali degli stati membri dell’Unione Europea. L’istituzione del nostro Paese che fa parte di questo sistema è la Banca d’Italia. Oggi, la BCE è presieduta da un italiano: Mario Draghi.

 

Pixabay

Esistono altre istituzioni simili alla Banca centrale europea, come l’americana Federal Reserve, con una sola differenza. E cioè che la banca centrale americana ha anche l’obiettivo di perseguire e garantire la disponibilità di lavoro per tutti i cittadini statunitensi. 

 

Fonti: Unione EuropeaU.S. Federal Reserve