Donna Moderna
FocusJunior.it > Scuola > Arte > Bambole senza trucco: ecco come diventano

Bambole senza trucco: ecco come diventano

Stampa

Ha tolto il trucco alle bambole, le ha restaurate e poi ha messo le foto su tumblr. Ora sono diventate famose in tutto il mondo.

 

 

Sonia Singh, illustratrice di 34 anni, guardando sua figlia che giocava con una bambola tipo Bratz ha pensato che somigliava più ad un'aliena con le labbra gonfie che a una ragazzina di 12 anni. Così ha pensato di ringiovanire le bambole

Gli inizi. Ha cominciato andando a cercare bambole "vecchie" nei negozi dell'usato in Tasmania , dove vive. Uno dei primi bambolotti che ha preso aveva tutto il volto scarabocchiato con la biro . Sonia è riuscito a  trasformare gli scarabocchi in piccole lentiggini.

 

Restauro completo . In un'intervista ad un giornale Sonia racconta che per rifare il trucco al viso ci mette circa un paio d'ore. Quello che le porta via più tempo è rifare i capelli , spesso tagliati e rovinati, e cambiare i vestiti. Tante bambole , poi, non hanno più i piedi o hanno le braccia staccate: quindi Sonia, a seconda della " paziente " deve trovare la tecnica più adatta per ricostruire le parti mancanti

 

Tree Dolls Change.   E' il nome del progetto di Sonia.  Dopo avere ritruccato e ricostruito 12 bambole, Sonia le ha messe in posa e ha scattato le foto che ha pubblicato su  Tumblr :  in pochi giorni   Tree Dolls Change  ha fatto il giro del mondo .

 

Boom! Sonia non si aspettava che le sue bambole riscuotessero tanto successo: è stata ricoperta di email e richieste di acquisto. Alcune ragazzine le hanno scritto che avevano iniziato anche loro a rinnovare le loro bambole invece di buttarle.
 

 

Sul  sito di Sonia e delle Tree Change Dolls ci sono tutte le foto e le informazioni sulle sue bambole .